Ultimo aggiornamento
venerdì, 14 Giugno 2024

Fondato da Gianfranco Cusumano

Milazzo, bretella Milazzo – Barcellona: il comune di Milazzo non contribuirà alla sorveglianza

- Advertisement -

In queste ore è apparsa sugli organi di stampa e sui siti online la notizia che il Comune di Milazzo avrebbe manifestato disponibilità a cooperare con quello di Barcellona per la gestione della “bretella” realizzata sul torrente Mela, evidenziando in buona sostanza un cambio di rotta rispetto al passato.

Al riguardo il sindaco Pippo Midili ha ritenuto opportuno intervenire per precisare che “le cose non stanno assolutamente così”. “Evidentemente il Genio Civile, al quale si fa riferimento per essere il destinatario della nota inviata dal Comune di Milazzo, ha mal interpretato quanto contenuto nella missiva stessa (che si allega al presente comunicato) – evidenzia il primo cittadino -. Per questo domani sarà inviata una nuova lettera per meglio esplicitare la posizione di questa Amministrazione che, lo chiariamo subito, non è cambiata di un millimetro rispetto al passato. Il Comune di Milazzo non è assolutamente intenzionato ad occuparsi, né a garantire alcun intervento per assicurare la sorveglianza della bretella a supporto dell’impresa che deve svolgere i lavori. La collaborazione che è stata data al Genio Civile è mirata solo a trovare delle soluzioni dei problemi sorti a causa delle scelte di non prevedere nel progetto della ristrutturazione del Ponte Mela una viabilità alternativa degna di tal nome. E già nell’immediato la richiesta del Comune di Milazzo era quella di creare un bypass per i mezzi di soccorso e le ambulanze, al fine di assicurare comunque una terza via di collegamento, in aggiunta alle altre due esistenti.

- Advertisement -

Spiace – conclude Midili – che l’ing. Trovato, nuovo responsabile del Genio Civile abbia mal interpretato la volontà del Comune di Milazzo, determinando, attraverso poi le notizie apparse sugli organi di stampa, un passo indietro della nostra Amministrazione che, in merito alla “bretella” ribadisce la propria posizione avversa e quindi conseguentemente non ritiene opportuno assicurare alcun supporto per quel che concerne la vigilanza o il controllo”.                                                                                                        

Commenta questo articolo

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime notizie

Fotografia subacquea, nel weekend a Capo Milazzo gare del campionato regionale

Il prossimo weekend ritornano le gare di fotografia subacquea...

Milazzo, cunicolo militare o rifugio antiaereo? Ritrovamento durante i lavori del nuovo parcheggio multipiano

STAI LEGGENDO MILAZZO 24. Un cunicolo militare, un rifugio...

Milazzo, l’accesso e il transito di autobus e pullman nel centro cittadino non sarà più libero

L’accesso e il transito e della sosta dei minibus,...

Leggi anche

Milazzo, dal 10 giugno nuovo orario della Sais. Nuove corse per andare al mare al Tono o alle Piscine di Venere

Arrivano gli orari estivi della Sais autolinee di Palermo, e così come annunciato prevedono le corse nelle giornate festive porto-stazione ferroviaria (e ovviamente viceversa)...

Milazzo, l’attore Edoardo Pesce al The Screen Cinemas per “El Paraìso”. Biglietti gratis per i lettori di Milazzo 24

Dopo essere stato presentato in Orizzonti alla 80a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, dove è valso il Premio Orizzonti per la Miglior Sceneggiatura...

Milazzo, il mondo del rugby ricorda Nino Calabrò ad una anno dalla sua tragica scomparsa in Inghilterra

Le Aquile del Tirreno Rugby Milazzo hanno ricordato Nino Calabrò, ad un anno dalla sua tragica scomparsa. Calabrò, brutalmente ucciso insieme alla sua compagna...