Ultimo aggiornamento
domenica, 16 Giugno 2024

Fondato da Gianfranco Cusumano

Open day alla Raffineria di Milazzo, le famiglie dei lavoratori visitano gli impianti. Il dono del vescovo

- Advertisement -

Si è svolto alla Raffineria di Milazzo l’Open Day rivolto alle famiglie dei dipendenti. Si tratta di un evento molto atteso e molto sentito dai familiari che hanno la possibilità di visitare i luoghi di lavoro e conoscere meglio l’azienda in cui mariti, mogli, figli trascorrono buona parte della loro giornata. A questa prima iniziativa, ripresa dopo una sospensione di diversi anni, ne seguiranno altre di più ampio respiro, che coinvolgeranno anche stakeholders esterni e associazioni del comprensorio.

MILLE STUDENTI IN VISITA. Il tutto con l’obiettivo di consolidare la sinergia con il territorio al fine di rendere la Raffineria una parte sempre più integrata nel tessuto economico- sociale milazzese. «Nonostante gli anni difficili della pandemia- evidenzia Giuseppe Muller, Responsabile del Personale-, il nostro sito industriale ha sempre “tenuto aperte le porte” al territorio. Nel recentissimo passato abbiamo supportato molte iniziative coinvolgendo anche numerosissime scuole e università della provincia e oltre (province di quasi tutta la Sicilia, alcune della Calabria e perfino alcuni programmi Erasmus). La collaborazione con gli istituti educativi ha permesso di approfondire progetti scolastici inerenti l’attività dell’azienda, ma anche far conoscere meglio il funzionamento di una Raffineria; soltanto quest’anno sono stati oltre 1000 gli studenti che hanno visitato l’azienda petrolifera milazzese».

- Advertisement -

IL VESCOVO. Il riscontro positivo avuto dai visitatori dell’open, incoraggia l’azienda a continuare su questa strada, soprattutto al fine di rendere più familiare e meno “distante” un luogo di lavoro che, per motivi di sicurezza, non può essere visitato facilmente. Oggi, invece, c’è stata la visita ddell’Arcivescovo della Diocesi di Messina, Monsignor Accolla che, in visita a Milazzo ha colto anche la possibilità di incontrare il management ed i lavoratori della Raffineria portando il suo saluto ed omaggiando il direttore Marcello Tarantino del crocifisso di San Damiano.

Commenta questo articolo

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime notizie

Leggi anche

Un brano musicale del milazzese Fabio Sodano a “Sua Immagine” su Rai Uno

Il programma di Rai Uno "A sua immagine" ieri pomeriggio ha trasmesso un brano musicale del milazzese Fabio Sodano. Si tratta di una versione...

«Una donna semplice dal grande sorriso». Milazzo tributa l’ultimo saluto alla Contessa Maria Mina Rizzo, figlia dell’eroe Luigi

“Una donna semplice dal grande sorriso”. Così padre Saverio Cento ha ricordato Maria Guglielmina Rizzo, figlia dell’eroe milazzese Luigi Rizzo durante l'omelia. Al Santuario...

Esami patente truccati denunciato un autista di mezzi pesanti

Comunicavano attraverso una micro telecamera collegata ad un cellulare dall’aula di esame della Motorizzazione Civile di Messina all’esterno, durante la prova teorica per il...