Fondato da Gianfranco Cusumano

Porto di Milazzo, anche il personale dei rimorchiatori aderisce allo sciopero nazionale

- Advertisement -

Anche il porto di Miiazzo si fermerà il domani, venerdì17 novembre, in occasione dello sciopero nazionale proclamato dai sindacati. Ad aderire anche il personale dei rimorchiatori, servizio indispensabile in particolare per l’approdo delle petroliere ai pontile della Raffineria.

I sindacati Cgil e Uil, infatti, hanno confermato lo sciopero nazionale di venerdì 17 novembre contro la Manovra di bilancio 2024. Non si è unita all’iniziativa la Cisl, che ha deciso di restare fuori dalla giornata di fermo generale per diversi settori: dai trasporti agli ospedali fino alle poste. Escluso il trasporto aereo.

- Advertisement -

Dopo la precettazione decisa dal Ministro dei trasporti Matteo Salvini, che ha emanato un decreto ad hoc per ridurne la durata, le confederazioni hanno confermato la sforbiciata a sole 4 ore di mobilitazione. Sarà solo dalle 9 alle 13.

Condividi su

Ultime notizie

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Festival di Sanremo, il sindaco Midili incontra il pizzaiolo milazzese David Gitto: «Ho fatto una pizza per Amadeus»

Dopo aver partecipato al Festival di Sanremo come pizzaiolo ufficiale per il secondo anno consecutivo, David Gitto è stato ricevuto oggi a Palazzo dell’Aquila...

Nasce a Taormina la galleria d’arte Taimeless. Tra i fondatori Francesco Chinnici

Taimeless annuncia con orgoglio l’apertura della nuova ed esclusiva galleria d’arte che nasce a Taormina, in uno dei palazzi storici più importanti di Corso...

Distretto florovivaistico, Carmelo Torre e Roberto Sauerbon bacchettano la Regione: «Scarso supporto»

Numeri importanti alla My Plant & Flower di Milano dove la fanno da padroni la Toscana ed il Lazio. Poca Sicilia, presente con aziende...