Fondato da Gianfranco Cusumano

Parcheggi alla stazione di Milazzo, la tensione è alta. Lo sfogo di una pendolare

- Advertisement -

DILLO A MILAZZO 24. Continuano i disagi per i pendolari della stazione di Milazzo. I lavori che porteranno alla riqualificazione dello spiazzo antistante l’ingresso della stazione hanno portato alla cancellazione di decine di posti auto che rendono la vita ancora più difficile a chi aveva già problemi di sosta e i minuti contati (LEGGI QUI). I lavori andranno avanti fino al 2025 ma l’insofferenza è giù alta a distanza di poche settimane dall’inizio del cantiere. Ecco lo sfogo di una lettrice di Milazzo 24 inviata a redazione@milazzo24.it

Buona sera direttore, vorrei segnalare i problemi che dal 20 marzo vivono i pendolari perché non possono più usufruire del parcheggio antistante la stazione di Milazzo. Sono iniziati dei lavori, ma chi ha autorizzato non ha valutato l’elevato numero di pendolari che quotidianamente parcheggiavano li.

- Advertisement -

Ho inviato pec al sindaco Midili in data 28 marzo e ad oggi non ho avuto nessuna risposta. Lui tramite canale Facebook suggerisce l’utilizzo del parcheggio in piazza XXV Aprile e utilizzo dei bus Sais, ma con i relativi costi e le relative problematiche delle coincidenze, che per chi è pendolari quotidiano non ha nessuna voglia di affrontare.

Mi chiedo e Le chiedo se è corretto l’obbligo del bus o se non devono provvedere ad un parcheggio alternativo in zona. Ho scaricato la visura della particella 677 foglio 9 e 1235 foglio 11 che sono delle aree di proprietà del comune, che però ha dato in concessione ad altri. Mi chiedo se vista l’entità del disagio non sia il caso di provvedere ad effettuare una modifica in queste concessioni.

Inoltre da ieri nei pochi parcheggi disponibili c’è un bus che occupa 5 posti, riducendo ancora di più il numero di posti utili. Le chiedo di far emergere la notizia che finora è passata inosservata…cordiali saluti.

Nancy P.

Cantiere di lavoro alla stazione di Milazzo (FOTO MILAZZO 24)
Condividi su
Iscriviti al nuovo canale Whatsapp di Milazzo24.it

6 Commenti

Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Diego
Diego
1 mese fa

Secondo me l’amministrazione prima che iniziassero i lavori di rifacimento del piazzale antistante la Stazione Ferroviaria doveva provvedere ad individuare un’area da adibire a parcheggio. Già i pendolari hanno tanti disagi…..non serve a nessuno crearne altri…!!! Il sindaco deve intervenire

Pia
Pia
1 mese fa

Mi associo, ahimè, allo sfogo di Nancy. Anche io, che da marzo faccio la spola quotidiana da Milazzo e Messina e provo molto imbarazzo 🧐 per questa situazione. Da tecnico mi chiedo perché tutto questo. Un direttore dei lavori serio sa come risolvere il problema. Evviva quel bus! Posteggio geniale!

Ciccio
Ciccio
1 mese fa

Ma invece di reclamare su FB, perché nn si reclama a chi si dovere?

Nancy P.
Nancy P.
1 mese fa
Reply to  Ciccio

Carissimo Lettore, stiamo provvedendo a reclamare con chi di dovere, oltre alla pec al sindaco, a cui non ha mai risposto, arriveranno pec ad altre istituzioni ed è giusto rendere informare dei disagi vissuti anche la stampa.

Peppe
Peppe
1 mese fa

Il sindaco come sempre non risponde…..ai cittadini. Per gli amici sempre disponibile

Maria
Maria
1 mese fa

Oltre il danno la beffa!! Non solo hanno tolto i già pochi parcheggi a disposizione (rispetto alla mole di pendolari), inoltre nessuno si è preoccupato di far tagliare i rovi che potrebbero far guadagnare un’altra decina di parcheggi… Per non parlare del periodo scelto. Meno azzeccato non si potev

Ultime notizie

Sport nel parco con Qr-code e tutorial, il comune di San Filippo del Mela inaugura una palestra a cielo aperto

Il Comune di San Filippo del Mela entra nella grande palestra a cielo aperto di Sport e Salute S.p.A.Il Comune messinese infatti, aderisce al...

Dopo i souvenir, una caffetteria e sala ristoro al Castello di Milazzo. L’iniziativa del comune

Il Comune di al fine promuovere la valorizzazione funzionale del Castello di Milazzo e per consentirne la sua piena fruizione pubblica ha deciso di...

Da Milano a Palermo in bici contro per i diritti umani. La tappa di Milazzo alla Casa del Popolo

Ieri pomeriggio è giunto a Milazzo Vittorio Barbanotti, 72 anni, cardiopatico e diabetico ma innamorato dei diritti umani e dello sport. E' partito da...