Fondato da Gianfranco Cusumano

Milazzo, entro fine mese apre il Centro conferimento rifiuti. Stop a lunghe attese per smaltire ingombranti

- Advertisement -

Il nuovo Ccr, Centro conferimento della città di Milazzo, aprirà i battenti entro fine mese in contrada Masseria. Ad annunciarlo il sindaco Pippo Midili. Ingombranti, Raee ( apparecchiature elettriche ed elettroniche) ed altro materiale potranno essere conferiti ogni giorno ed in orari prestabiliti senza abbandonarli più in strada. Nessuna attesa (attualmente chi chiama al numero della Caruter si vede fissare appuntamenti a distanza di mesi) e soluzioni di raccolta differenziata immediata.

La struttura si trova dopo la Raffineria, nei pressi del capannone che in passato ospitava l’ex ipermercato Carrefour. La ditta “New Tecno Plus srl”, sta procedendo alla collocazione delle attrezzature necessarie per rendere operativo il centro, dopo l’ultimazione dei lavori strutturali che rientravano nel finanziamento regionale da 400mila euro. In tal senso il sindaco Midili ha effettuato un sopralluogo alla struttura ­per verificare gli interventi effettuati con la seconda tranche di risorse, – 370 mila euro – che ha permesso tra le altre cose l’installazione del sistema di videosorveglianza per evitare il ripetersi di accessi non autorizzati da parte di chi riteneva l’area una discarica in cui conferire qualsiasi cosa in dispregio di ogni regola.

- Advertisement -

Secondo gli ultimi dati è stato confermato il trend positivo della raccolta differenziata che si sta avvicinando sempre di più al 70% (68%).

LO SAPEVATE CHE… L’inaugurazione, secondo quanto riportato in un comunicato del comune del settembre 2022 doveva avvenire all’inizio dell’anno.

Condividi su

Ultime notizie

Movida a Milazzo, troppe persone nei locali: questura eleva sanzioni e sospende le licenze

Controlli amministrativi ad opera dei poliziotti del Commissariato di Milazzo hanno...

Il giornalista milazzese Fabio De Pasquale nominato portavoce del presidente della regione Schifani

Il presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani, ha nominato...
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Allagamenti a Milazzo, proteste in via Feliciata: «Il Comune ha realizzato lavori ma non è cambiato nulla»

DILLO A MILAZZO 24. Polemiche in via Feliciata, nella Piana di Milazzo. Ieri, a causa della pioggia la strada si è nuovamente allagata, situazione...

Milazzo, hotel a 4 stelle e un auditorium da 1200 posti nell’area dei Molini Lo Presti

Hotel 4 stelle e ristorante, bar, caffetterie, bistrot, un incubatore d'imprese, in collaborazione con la Camera di Commercio di Messina. Ma anche un teatro/auditorium moderno...

Anche Milazzo aveva l’Inquisizione. Andati in fumo i documenti che accusavano chi ne faceva parte

UN PO' DI STORIA. Era il 26 Marzo del  1782 quando il vicerè Caracciolo, in esecuzione del decreto  del 16 Marzo 1782 dl Re Ferdinando...