Fondato da Gianfranco Cusumano

Milazzo, lotta all’abbandono dei rifiuti: le fototrappole beccano 300 trasgressori. Denunce in Procura

- Advertisement -

Oltre 300 verbali elevati fino ad oggi e segnalazioni in Procura. Una battaglia senza sosta, quella intrapresa dall’Amministrazione comunale contro gli “zozzoni”. E grazie all’implementazione delle fototrappole a cadere nella rete della polizia locale sono in centinaia di cittadini. Ad essere presi di mira i contenitori degli indumenti usati diventati discariche abusive, pronte a sorgere come funghi in centro e in periferia.

Le e-killer hanno beccato cittadini nella centralissima via piazza Nastasi, a San Papino, a Santa Marina e a Baronello. Le riprese inquadrano uomini e donne pronte a depositare il sacchetto dell’immondizia ma anche a liberarsi di materiale di ogni genere. Gente che, dunque, non solo non vuole saperne di differenziare il rifiuto, ma che ritiene che la propria città debba essere una discarica. Tutti però adesso rischiano grosso: non solo una multa salata, ma, alla luce della nuova normativa, una denuncia all’autorità giudiziaria per abbandono dei rifiuti (nel caso di chi lascia i sacchetti vicino ai contenitori degli abiti).

- Advertisement -

“Senza tregua – afferma il sindaco Pippo Midili – anche perché questi “zozzoni” non offendono solo una Amministrazione che è riuscita a raggiungere la soglia del 70 per cento della raccolta differenziata, partendo da una cifra irrisoria, ma soprattutto mortificano cittadini che con impegno e volontà stanno collaborando per ottenere questo risultato. Gente irrispettosa per la città, gente che magari non paga neppure la tassa sui rifiuti e che ritiene di poter considerare Milazzo una località dove tutto è possibile. Oltre 300 verbali, appelli alle buone pratiche e comunicazioni di ogni tipo evidentemente non bastano. Loro continuano a sporcare imperterriti. Vedremo con la nuova legge e con le segnalazioni alla Procura di Barcellona se capiranno”.

Condividi su

Ultime notizie

Milazzo, il Comune presenta mercoledì la nuova app per smartphone

Mercoledì 28 febbraio alle 9:00 in sala giunta si...

Peppino Cocuzza / Basket Milazzo domina Marsala e festeggia il terzo trionfo consecutivo

La Peppino Cocuzza / Basket Milazzo continua la sua...
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Bocciato all’esame di abilitazione di avvocato ha aggredito un componente della commissione: condannato milazzese

Tre anni e 10 mesi di reclusione. E' questa la pena inflitta con rito abbreviato al milazzese Francesco Cusumano, 35 anni, che lo scorso...

Incendia un cumulo di rifiuti e il rogo coinvolge tre auto. Arresto a San Filippo del Mela

Incendia un cumulo di rifiuti, poi passa ad un'automobile ma ne brucia altre due non riuscendo a domare le fiamme. I Carabinieri della Compagnia...

Milazzo, da aprile sarà attivo il servizio “taxi” notturno per raggiungere il ristorante o il teatro. Maimone coinvolge le aziende Ncc

STAI LEGGENDO MILAZZO 24. Dal mese di aprile Milazzo avrà i suoi “taxi” notturni. In realtà Milazzo non ha tassisti autorizzati (a rilasciare i...