Ultimo aggiornamento
domenica, 21 Luglio 2024

Fondato da Gianfranco Cusumano

Allagamenti a Milazzo, il centrosinistra bacchetta l’amministrazione: «Spesi soldi pubblici ma i disagi rimangono»

- Advertisement -

“E’ bastato un normale acquazzone, ampiamente previsto, per bloccare la Città di Milazzo e provocare ingenti danni a diverse abitazioni ed attività commerciali della zona San Paolino Ciantro, Acqueviole». Esordisce così una nota del Coordinamento Centrosinistra Milazzo.
«Ancora una volta il sistema di smaltimento delle acque meteoriche non ha funzionato, nonostante le ingenti somme corrisposte alla società che gestiste anche lo smaltimento dei rifiuti. Ribadiamo le domande già poste in altre, analoghe circostanze, e rimaste invariabilmente senza risposta da parte dell’amministrazione – afferma il Coordinamento – sono state pulite le caditoie, svuotati i tombini, stasate le condotte di scarico con i sistemi previsti dall’appalto? Le operazioni di pulizia sono state eseguite su tutto il territorio comunale con diligenza e professionalità? E’ stato redatto verbale di controllo e regolare esecuzione? Forse sarebbe il caso di rispondere a queste elementari domande che si pongono tutti i cittadini di Milazzo e, segnatamente, quelli che subiscono i maggiori disagi, prima di additare, come sempre colpevoli esterni (il sindaco Midili ha attaccato l’Autorità Portuale per i muri che impediscono alle acque piovane di essere smaltite a mare, ndr) , per coprire inefficienze, superficialità, incompetenze, omissioni, distrazioni…” Come sempre attendiamo risposte che, come sempre, non arriveranno».

Un esempio è via Feliciata. Nel giugno 2022 l’amministrazione sanciva la fine dei lavori della nuova condotta di acque bianche nel tratto finale della contrada, dalla via Albatros fino ad incrociare la via Orgaz.
«Un intervento – si leggeva in un comunicato stampa – finalizzato a porre fine a decenni di disagi a causa degli allagamenti che ad ogni pioggia, si verificano nei depositi, cantinati, terreni e persino abitazioni, provocando le legittime proteste dei residenti».

- Advertisement -

Commenta questo articolo

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime notizie

Leggi anche

Milazzo, Una targa per i 100 anni dello Stadio comunale. Scarica gratuitamente il libro di Massimo Tricamo con la storia dell’impianto

Alla presenza dell’assessore allo sport Antonio Nicosia e del presidente del consiglio comunale Alessandro Oliva è stata svelata la targa per commemorare il primo...

San Filippo del Mela, entrano nel vivo i festeggiamenti della patrona Maria SS. del Carmelo. Stasera il concerto di Povia

Entrano nel vivo i festeggiamenti in onore a Maria SS. del Carmelo, patrona di San Filippo del Mela. Ieri si si è rinnovata l’antica...

Milazzo, l’isola pedonale parte il 26 luglio con la Notte Bianca e la ruota panoramica

Dal 26 luglio parte l'isola pedonale nel fine settimana (dal venerdì alla domenica). Inizialmente l'idea era quella di avviarla questo venerdì, 19 luglio, ma...