Fondato da Gianfranco Cusumano

Fondazione Lucifero, Commissione regionale antimafia convoca il Cda. Scicolone: «Siamo stati noi a chiedere l’audizione»

- Advertisement -

Anche la Commissione regionale antimafia presieduta dall’onorevole Antonello Cracolici vuole vederci chiaro sulle dinamiche interne alla Fondazione Lucifero, l’ipab di Capo Milazzo. Il presidente Franco Scicolone e il consigliere Gioacchino Puglisi sono stati ascoltati a Palermo dalla Commissione che ha accolto una richiesta fatta il mese scorso dallo stesso cda.

«Siamo stanchi di subire attacchi ingiustificati solo perchè abbiamo messo in discussione delle situazioni cristallizzate nel tempo che non erano suffragate da iter trasparenti – ha detto Scicolone – dunque siamo stati noi a rivolgerci alla magistratura e alla Commissione antimafia, in modo da fare chiarezza una volta per tutte sulle varie dinamiche che ruotano attorno alla Lucifero e si possa stabilire con certezza chi opera nella legalità e chi non lo fa».

- Advertisement -

Nell’audizione palermitana durata un’ora i due componenti del Cda dell’Ipab milazzese hanno esposto ai deputati presenti alcune questioni legate alla gestione dell’ente morale di Capo Milazzo, producendo anche documenti. 

All’ordine del giorno della prossima seduta di cda attualmente composto da soli tre componenti (ancora l’assessorato regionale alla Famiglia non ha sostituito i dimissionari Padre Santino Colosi e Maria Teresa Collica) la riapprovazione del Consuntivo 2022, dopo l’iniziale bocciatura della Regione e il rapporto con l’associazione “Il Giglio”, la cui ultima proroga è scaduta il 31 dicembre dello scorso anno, ma che sta proseguendo le proprie attività regolarmente alla Baronia nonostante le diffide.

Condividi su
Iscriviti al nuovo canale Whatsapp di Milazzo24.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ultime notizie

Sant’Opolo, la fonte scomparsa a Capo Milazzo

UN PO' DI STORIA. Fino alla fine degli anni...

Milazzo, tassa sui rifiuti: il consigliere Bagli presenta emendamento per agevolazioni

Il consigliere comunale Massimo Bagli ha presentato una proposta...

Da oltre dieci chiede stipendi arretrati per 130 mila euro: nuovo esposto di un milazzese alla Procura di Reggio Calabria

L'ex dipendente dell'Ato di Barcellona, il milazzese Tonino Puglisi...

Cocktail, Valeria La Fauci dell’istituto Guttuso di Milazzo sul podio del concorso “Lady Amarena Junior Fabbri”

All’Istituto professionale di stato per i servizi di enogastronomia...

Una rosa milazzese da 20 metri quadrati in plastica riciclata: a Taiwan installazione dell’artista Emanuela Ravidà (Re)

L’opera raffigura una rosa che ora si staglia in tutta la sua bellezza e imponenza di oltre 20m2 nella grande hall della struttura e,...

Giornata del Mare, gli allievi dell’Istituto Tecnico Da Vinci visita il reparto navale della Guardia di Finanza

In occasione della "Giornata del mare" gli allievi dell'indirizzo Trasporti e Logistica dell'Istituto Tecnico Tecnologico Leonardo da Vinci, si sono recati presso gli ormeggi...

Sant’Opolo, la fonte scomparsa a Capo Milazzo

UN PO' DI STORIA. Fino alla fine degli anni ’60 un rivolo d’acqua sgorgava ancora da una  parete di roccia di contrada Manica: era la...