Fondato da Gianfranco Cusumano

Il milazzese Davide Foti e l’eoliano Ingo Ravazzolo puntano alla traversata oceanica MiniTransat 6,50

- Advertisement -

Un milazzese e un eoliano tenteranno di solcare l’oceano Atlantico con una barca a vela nell’ambito della MiniTransat 6,50, una regata velica tra le più prestigiose al mondo. Si tratta dello skipper Davide Foti, 34 anni, e del co-skipper Ingo Ravazzolo, 50 anni, originario di Vulcano. Con la Bpi Parallelo 38, barca di 6 metri e 50, hanno deciso di partecipare ad una lunga serie di regate in doppio e in solitario così da potersi qualificare.

La Transat 6,50 è considerata oggi la più grande sfida velica esistente: 4200 miglia tra le onde dell’atlantico con barche di sei metri e mezzo, senza assistenza esterna e con il divieto di comunicare con la terraferma.

- Advertisement -

«Abbiamo già creato una pagina instagram, facebook un sito (CLICCA QUI) e un gofoundme per chi volesse aiutarci a sostenere questo sogno – spiega Davide Foti a Milazzo 24 – Transat 6,50 è nata nel 1977 come risposta agli esorbitanti budget richiesti per prendere parte a una regata oceanica ma per piccole realtà come la nostra il sostegno di sponsor e appassionati e determinante».

La classe permette la partecipazione a questi eventi sportivi con costi limitati e barche minimali, adeguatamente preparate per traversare l’oceano atlantico in solitario dall’Europa ai Caraibi. Nel tempo la classe nata prevalentemente per dare la possibilità agli amatori di coronare il sogno di una vita diventa il primo step di tutti i professionisti che vogliono dedicarsi alle competizioni oceaniche».

Un mese di navigazione in solitaria tra cielo e mare, senza assistenza e in condizioni talvolta dure; una sfida estrema al limite delle possibilità psicofisiche umane. Ogni due anni, 85 imbarcazioni tagliano la linea di partenza in Francia per attraversare l’oceano e portare a termine la traversata. Le regole sono semplici: un uomo, una barca, l’oceano. La partenza della regata in Francia attrae schiere di persone e appassionati che salutano i navigatori prima del loro grande salto nella solitudine a contatto con gli elementi naturali. Davide Foti sarebbe il primo siciliano a partecipare con i colori della Sicilia nella storia della MiniTransat.

Condividi su
Iscriviti al nuovo canale Whatsapp di Milazzo24.it

2 Commenti

Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
dr. Edoardo Macrì
dr. Edoardo Macrì
8 giorni fa

Una bella sfida da affrontare . Bravi Davide ed Ingo ed auguro loro ogni successo

Antonio
Antonio
7 giorni fa

Forza Davide, il tuo soprannome di capitano non è a caso….sei un ragazzo straordinario di grande umiltà e determinazione per tutto quello che fai… quando ti troverai solo nell’oceano sappi che tutti i tuoi amici e non solo…. sono con te. Forza Capitano 💪🏼🫂

Ultime notizie

Maggio dei libri, L’Itet “Leonardo da Vinci” rievoca le lotte sindacali delle gelsominaie della Piana di Milazzo

L’Itet “Leonardo da Vinci” ha rievocato la storia delle gelsominaie della Piana di Milazzo e le loro lotte sindacali. L’evento culturale si è svolto...

Scomparso un uomo a Ponente. La Guardia Costiera lo sta cercando. E’ un turista

IN AGGIORNAMENTO. Verso mezzogiorno aveva detto di farsi un bagno e non è più ritornato. A lanciare l'allarme è stata la compagna verso le...

Milazzo, chiesa di San Papino: restaurato il reliquiario ligneo monumentale

Si è concluso il lungo lavoro di restauro della macchina lignea che ospita numerose teche con reliquie di diversi Santi Martiri e che faceva...