Ultimo aggiornamento
sabato, 20 Luglio 2024

Fondato da Gianfranco Cusumano

Milazzo, cambia il vertice dell’ospedale Fogliani: Paolo Cardia trasferito a Taormina. Arriva Giallanza

- Advertisement -

Il dottore Nino Giallanza è il nuovo dirigente medico dell’ospedale di Milazzo. Come risulta a Milazzo 24, la disposizione è arrivata ieri pomeriggio, creando non poche perplessità nel mondo sanitario. Il titolare, infatti, è il dottore Paolo Cardia che “in via provvisoria”, si divide tra la struttura di Milazzo e l’ospedale di Taormina che da anni rimane senza figura dirigenziale.

Ieri i vertici dell’Asp Messina hanno deciso che Taormina necessita di una guida a tempo pieno per garantirne “la piena funzionalità”, dunque hanno spostato Cardia (titolare a Milazzo) nella Perla dello Jonio e firmato la nomina di Giallanza al Fogliani il quale manterrà anche la dirigenza della “struttura semplice” dell’ospedale di Sant’Agata Militello (Miazzo è “struttura complessa”).

- Advertisement -

Negli atti firmati dal manager Giuseppe Cuccì e dal direttore sanitario Rosalia Murè, non è inserita la data dell’avvicendamento ma, ragionevolmente, il tutto dovrebbe diventare operativo a partire da lunedì 1 luglio.

Commenta questo articolo

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime notizie

Leggi anche

Milazzo, inaugurata la strada che collega Ciantro a Piazza Marconi: «Il quartiere non sarà più ostaggio del traffico»

VIDEO. E’ stata inaugurata questa mattina dal sindaco Pippo Midili, alla presenza di assessori, presidente del consiglio comunale e consiglieri, oltre che di numerosi...

Milazzo, si è dimesso l’assessore ai Servizi Sociali Pasquale Impellizzeri

L’assessore ai servizi sociali Pasquale Impellizzeri si è dimesso. Come anticipato da Milazzo 24, ieri mattina ha inviato una lettera al sindaco Pippo Midili...

Castello di Milazzo, si è conclusa la tre giorni di E20Mylae24 tra enogastronomia, musica e arte

Si è conclusa con grande successo la tre giorni di E20Mylae24, animata dalle note di Lello Analfino, che ha trasformato la cittadella fortificata di...