Ultimo aggiornamento
venerdì, 14 Giugno 2024

Fondato da Gianfranco Cusumano

Milazzo, la dirigente della media Garibaldi: «Nessuno ha intenzione di chiudere la nostra scuola»

- Advertisement -

“ Vorrei subito chiarire che non ci sarà alcuna chiusura della Garibaldi – afferma la Dirigente dell’Istituto Comprensivo Primo Elvira Rigoli- la diffusione di informazioni e notizie allarmanti e fuorvianti apparse  in questi giorni, non ha  fatto altro che alimentare dubbi e  generare confusione nella cittadinanza e nell’utenza scolastica , che ci chiede se e come tutto questo sia possibile».

Comincia così la nota della dirigente dell’istituto che ha la sede alla media Garibaldi. Dopo la notizia lanciata da Milazzo 24 che parlava di soppressione del comprensivo (non chiusura) e relativo accorpamento al II istituto Comprensivo (Luigi Rizzo), la notizia è stata ripresa da altre testate e dai social trasformando l’ipotesi prevista dalla nuova rete scolastica in una netta “chiusura”.

- Advertisement -

 Ribadisco- prosegue- che la  nostra scuola – e lo sottolineo con forza-  pur nell’ipotesi di un accorpamento al vaglio della Conferenza Regionale, resterà aperta, le nostre aule continueranno ad accogliere i nostri alunni ed i nostri futuri allievi, il nostro auditorium ed i nostri docenti vi attenderanno per l’open day previsto sabato  16 Dicembre . Tutto procede e procederà regolarmente. I laboratori di arte, musica, informatica e la nostra palestra, accoglieranno i ragazzi per la continuità verticale prevista  il 13  Novembre  con le classi quinte. I genitori possono dormire sonni tranquilli – continua la Dirigente -perché il  piano di dimensionamento della rete scolastica che prevede l’ accorpamento dell’IC Primo  all’I.C. Secondo Milazzo, e per il quale l’intera Comunità scolastica insieme al Consiglio  d’Istituto ha espresso parere  negativo , chiedendo  il mantenimento dell’autonomia scolastica dell’istituzione, non significa chiusura. Non ci sarà chiusura alcuna, né oggi e né domani”.

Colgo l’occasione- conclude- di ringraziare tutti coloro che preoccupati , ci hanno inondato di messaggi di solidarietà e attestazione di stima, a nome mio e di tutti i miei docenti desidero tranquillizzare la cittadinanza».

Commenta questo articolo

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime notizie

Fotografia subacquea, nel weekend a Capo Milazzo gare del campionato regionale

Il prossimo weekend ritornano le gare di fotografia subacquea...

Milazzo, cunicolo militare o rifugio antiaereo? Ritrovamento durante i lavori del nuovo parcheggio multipiano

STAI LEGGENDO MILAZZO 24. Un cunicolo militare, un rifugio...

Milazzo, l’accesso e il transito di autobus e pullman nel centro cittadino non sarà più libero

L’accesso e il transito e della sosta dei minibus,...

Leggi anche

S. Filippo del Mela. Futuro incerto alla centrale A2A, i sindacati si dividono: Cisl e Uil non aderiscono allo sciopero della Cgil

STAI LEGGENDO MILAZZO 24. Scontro tra sindacati per la strategia da attuare nelle delicate relazioni con A2a. Il futuro della centrale di San Filippo...

Europee a Milazzo, Forza Italia supera Fratelli d’Italia (e Pippo Midili). Meloni e De Luca i più votati. I dettagli

STAI LEGGENDO MILAZZO 24. Il partito più votato a Milazzo alle Europee è stato Forza Italia (23,85%). Il candidato con il maggior numero di...

Milazzo, auto in fiamme al residence Le palme di via Ciantro

STAI LEGGENDO MILAZZO 24. Auto in fiamme stanotte al residence "Le palme" di via ciantro 68. Sul posto, verso le 2, sono intervenuti...