Fondato da Gianfranco Cusumano

Milazzo, donato al reparto Pediatria cavallo a dondolo vandalizzato e ristrutturato da due volontari

- Advertisement -

Da un atto vandalico ad una bella azione meritevole di essere sottolineata. Può sintetizzarsi così la consegna questa mattina di un cavallo a dondolo ristrutturato da due milazzesi, il  maestro artigiano Bartolo Lo Presti, titolare di “Belle Arti”  e Nuccio Pensabene, al reparto di Neonatologia e Pediatria dell’ospedale “Fogliani” di Milazzo guidato dalla dirigente medico Ada Betto.
 Alla cerimonia sono intervenuti anche il sindaco Pippo Midili e il direttore facente funzioni della struttura sanitaria, Peppe Cocuzza.
“Un gioco per bambini andato rovinato in più parti in un parco cittadino e lasciato in disuso in un deposito comunale torna a nuova vita – ha detto il sindaco Pippo Midili – grazie all’impegno e alla dedizioni di due nostri concittadini ai quali va il mio apprezzamento. L’Amministrazione è stata subito disponibile a mettere a disposizione il cavallo quando ci è stato detto che sarebbe stato recuperato. E a quel punto abbiamo pensato di metterlo a disposizione del reparto del “Fogliani” che ospita i bambini che necessitano di cure”.

Il cavallo a dondolo originariamente era di colore grigio – . È stato resinato nelle parti rotte e decorato con colori acrilici e alla fine rimodellato con vernice protettiva. Oggi si presenta come un gioco variopinto con disegnato lo scarabeo e simboli delle carte siciliane, dando così un tocco di colore al corridoio del reparto dove è stato collocato.  “Un modo per regalare un sorriso ai piccoli pazienti ricoverati e rendere meno traumatica l’esperienza dell’ospedalizzazione”- hanno affermato Lo Presti e Pensabene – dichiarandosi disponibili a recuperare altri oggetti finiti nel mirino dei vandali-  

- Advertisement -
Condividi su
Iscriviti al nuovo canale Whatsapp di Milazzo24.it

1 commento

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Maria Grazia
Maria Grazia
13 giorni fa

Bellissima iniziativa! Complimenti ai due Maestri Artigiani!!!💖

Ultime notizie

Sant’Opolo, la fonte scomparsa a Capo Milazzo

UN PO' DI STORIA. Fino alla fine degli anni...

Milazzo, tassa sui rifiuti: il consigliere Bagli presenta emendamento per agevolazioni

Il consigliere comunale Massimo Bagli ha presentato una proposta...

Da oltre dieci chiede stipendi arretrati per 130 mila euro: nuovo esposto di un milazzese alla Procura di Reggio Calabria

L'ex dipendente dell'Ato di Barcellona, il milazzese Tonino Puglisi...

Cocktail, Valeria La Fauci dell’istituto Guttuso di Milazzo sul podio del concorso “Lady Amarena Junior Fabbri”

All’Istituto professionale di stato per i servizi di enogastronomia...

Milazzo, i fedeli di religione islamica salutano il Ramadan con una festa all’Area Marina Protetta

L'area Marina Protetta di Capo Milazzo ha ospitato i festeggiamenti per la fine del Ramadan 2024. Tutti i ragazzi coinvolti nei progetti di accoglienza...

Sant’Opolo, la fonte scomparsa a Capo Milazzo

UN PO' DI STORIA. Fino alla fine degli anni ’60 un rivolo d’acqua sgorgava ancora da una  parete di roccia di contrada Manica: era la...

Il Museo del Mare di Milazzo ospita la mostra “Meditazione” con le tele di Maurizio Cannavacciuolo

Domenica 14 aprile, alle ore 11, sarà inaugurata al Museo del Mare di Milazzo, all'interno del Castello, la mostra d’arte "Meditazioni" di Maurizio Cannavacciuolo. “Il progetto...