Ultimo aggiornamento
domenica, 23 Giugno 2024

Fondato da Gianfranco Cusumano

Milazzo, incrocio di Botteghelle: l’amministrazione propone l’installazione di un semaforo

- Advertisement -

Installare un semaforo per regolare la viabilità all’incrocio di Botteghelle, superando così i problemi di sicurezza ma garantendo le attività economiche della Piana ed in particolare i vivaisti, settore che occupa circa 2000 persone e che rischia di andare in sofferenza.
Questa la proposta dell’Amministrazione comunale per superare le criticità che sono emerse negli ultimi tempi al quadrivio che regola l’accesso e l’uscita da Milazzo per le auto che provengono da Merì e che hanno indotto l’Anas a realizzare la linea continua per impedire l’immissione delle auto nella via Botteghelle.

Nei giorni scorsi proprio in prossimità dell’incrocio si è svolto un incontro tra i rappresentanti dell’Anas, della Città Metropolitana e dei Comuni di Milazzo e San Filippo del Mela e si è parlato della possibilità di realizzare una rotatoria, ma l’ipotesi, sostengono il sindaco Pippo Midili e l’assessore alla viabilità. Francesco Coppolino, non  è immediata.

- Advertisement -

 “Occorre invece risolvere subito il problema per salvaguardare le imprese che operano nella Piana e che sono un importante segmento della nostra economia – affermano -. Per questo, pur considerando la rotatoria una soluzione a medio lungo termine (occorrono  progettualità e risorse prima di procedere ad eventuali espropri e alla realizzazione dell’infrastruttura), proponiamo di collocare un sistema semaforico che siamo pronti a sostenere economicamente sia per quel che concerne la fornitura che la manutenzione. Sarebbe la soluzione idonea a superare i problemi di sicurezza evitando il ripetersi di incidenti e al tempo stesso oltre a consentire il transito da e per via Botteghelle, permetterebbe di migliorare anche il transito sulla SS113 che conduce ad Olivarella. Una soluzione da attuare subito e in tale ottica auspichiamo che il prefetto Di Stani, del quale conosciamo la sensibilità istituzionale, possa promuovere un tavolo risolutivo con tutti i soggetti interessati. Del resto anche quando è sorto il problema della sicurezza sui cavalcavia, l’installazione dei semafori sui viadotti Botteghelle e Brigandì, nel territorio di Milazzo, è stata immediata”.  E al riguardo l’Amministrazione ha anche comunicato di aver chiesto al Tribunale di Barcellona il verbale di dissequestro, già adottato, per poter sbloccare la circolazione nel tratto via della Concordia-Grazia e in quello Fiumarella – Botteghelle.      

Commenta questo articolo

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime notizie

Milazzo, lungomare di Ponente: Vespa travolge pedone. Ferite una ragazza è una donna

Dopo quello tragico di stamattina si è verificato un...

ULTIMA ORA. Milazzo, incidente mortale all’alba. A perdere la vita un sedicenne alla guida di uno scooter

ULTIMA ORA. Incidente mortale stamattina, all'alba, in via Mangiavacca,...

Leggi anche

San Filippo del Mela, giovedì 27 giugno l’ultimo appuntamento della Primavera culturale con Alfonso Lo Cascio

Con l’arrivo dell’estate a San Filippo del Mela si traccia il bilancio della primavera culturale appena conclusasi, notevolmente ricca di eventi ed occasioni per...

Messina, entra nel vivo il Beach Soccer Village di Capo Peloro: spettacoli, street food, laboratori, tornei sportivi. Il programma

Sono entrati nel vivo al Beach Soccer Village di Capo Peloro gli eventi collaterali che precederanno e accompagneranno per tutto il mese la Coppa Italia Puntocuore di Beach...

Giochi Matematica dell’Università Bocconi, l’Istituto Impallomeni di Milazzo primo della Sicilia. Con questi studenti

Nella classifica nazionale della competizione “Gare a squadre 2024 dei Giochi Matematici”, organizzati dall’Università “Bocconi” di Milano, l’Istituto “Impallomeni” diretto da Francesca Currò si è posizionato...