Fondato da Gianfranco Cusumano

Milazzo, indumenti usati: Comune contesta l’abbandono accanto ai contenitori

- Advertisement -

Si registrano, purtroppo sempre più, fenomeni di abbandono di buste di indumenti usati, giocattoli ed altro materiale tessile, plastico, accanto agli appositi contenitori dislocati sul territorio comunale.

L’amministrazione comunale, dunque, ha ritenuto utile rammentare con una nota che il deposito e l’abbandono di qualsiasi oggetto, anche accanto al contenitore appositamente adibito alla raccolta, costituisce violazione amministrativa sanzionabile ai sensi degli artt. 20 e 77 del Regolamento Comunale di Igiene Urbana approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 14 del 10/10/2013.

- Advertisement -

Il comune ricorda «ai tanti cittadini che, in buona fede, intendono dare nuova vita ai loro indumenti usati che l’abbandono su strada conferisce agli stessi la caratteristiche di rifiuto e pertanto, di fatto, escluso dal percorso virtuoso che può portare al reimpiego ed alla donazione ai più bisognosi».

Si ribadisce pertanto che il corretto uso dei contenitori prevede poche semplici regole da rispettare:

  • conferire in sacchi trasparenti di grandezza idonea ad essere introdotti nel contenitore;
  • conferire solo e soltanto scarpe, borse, cinture, indumenti, biancheria in genere e giocattoli;
  • NON CONFERIRE indumenti sporchi e unti, materiali non tessili, cuscini e parti di divani, imbottiture isolanti, ritagli di stoffa, indumenti ed accessori strappati o spaiati.

«Si evidenzia – si legge nella nota dell’amministrazione Midili – che il contenitore pieno non da alcun diritto al cittadino a depositare i sacchi sul marciapiede o sulla sede stradale: in tal caso il cittadino potrà avvalersi degli altri contenitori dislocati sul territorio consultando la mappa disponibile al seguente indirizzo https://bit.ly/3P6SHVH».

L’abbandono indiscriminato di sacchi di indumenti ed altri oggetti peggiora il decoro urbano e contribuisce ad aumentare il senso di sporcizia e l’emulazione di comportamenti scorretti con la formazione, così, di microdiscariche.

Per qualunque informazione riguardante il servizio di conferimento degli indumenti, biancheria e giocattoli usati è possibile contattare il soggetto gestore “Città Pulita Snc” al numero verde 800027229.

Per il conferimento di quanto non ammissibile nei suddetti contenitori è possibile richiedere maggiori informazioni alla società “Caruter S.r.l.” chiamando i numeri 800141364 (solo da telefono fisso) e 0909488133, o consultando il sito https://www.caruter.it/comuni/milazzo/.

Condividi su

Ultime notizie

Movida a Milazzo, troppe persone nei locali: questura eleva sanzioni e sospende le licenze

Controlli amministrativi ad opera dei poliziotti del Commissariato di Milazzo hanno...

Il giornalista milazzese Fabio De Pasquale nominato portavoce del presidente della regione Schifani

Il presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani, ha nominato...

Parcheggi a pagamento, addio alla Sis. Il Comune di Milazzo vince il ricorso al Tar

STAI LEGGENDO MILAZZO 24. Il Tar di Catania ha...
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Distretto florovivaistico, Carmelo Torre e Roberto Sauerbon bacchettano la Regione: «Scarso supporto»

Numeri importanti alla My Plant & Flower di Milano dove la fanno da padroni la Toscana ed il Lazio. Poca Sicilia, presente con aziende...

Porto di Milazzo, assegnata la gara da 26 milioni di euro per completare le banchine di via XX Luglio. Ripartono i lavori

STAI LEGGENDO MILAZZO 24. Il Porto di Milazzo sta per vivere una trasformazione significativa: Ati Sostenia (CM) + C.S. Progettisti Costruttori ha vinto la...

Peppino Cocuzza / Basket Milazzo domina Marsala e festeggia il terzo trionfo consecutivo

La Peppino Cocuzza / Basket Milazzo continua la sua corsa trionfale, sconfiggendo senza appello il Marsala e siglando così il terzo successo consecutivo. Il...