Ultimo aggiornamento
domenica, 23 Giugno 2024

Fondato da Gianfranco Cusumano

Milazzo, indumenti usati: Comune contesta l’abbandono accanto ai contenitori

- Advertisement -

Si registrano, purtroppo sempre più, fenomeni di abbandono di buste di indumenti usati, giocattoli ed altro materiale tessile, plastico, accanto agli appositi contenitori dislocati sul territorio comunale.

L’amministrazione comunale, dunque, ha ritenuto utile rammentare con una nota che il deposito e l’abbandono di qualsiasi oggetto, anche accanto al contenitore appositamente adibito alla raccolta, costituisce violazione amministrativa sanzionabile ai sensi degli artt. 20 e 77 del Regolamento Comunale di Igiene Urbana approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 14 del 10/10/2013.

- Advertisement -

Il comune ricorda «ai tanti cittadini che, in buona fede, intendono dare nuova vita ai loro indumenti usati che l’abbandono su strada conferisce agli stessi la caratteristiche di rifiuto e pertanto, di fatto, escluso dal percorso virtuoso che può portare al reimpiego ed alla donazione ai più bisognosi».

Si ribadisce pertanto che il corretto uso dei contenitori prevede poche semplici regole da rispettare:

  • conferire in sacchi trasparenti di grandezza idonea ad essere introdotti nel contenitore;
  • conferire solo e soltanto scarpe, borse, cinture, indumenti, biancheria in genere e giocattoli;
  • NON CONFERIRE indumenti sporchi e unti, materiali non tessili, cuscini e parti di divani, imbottiture isolanti, ritagli di stoffa, indumenti ed accessori strappati o spaiati.

«Si evidenzia – si legge nella nota dell’amministrazione Midili – che il contenitore pieno non da alcun diritto al cittadino a depositare i sacchi sul marciapiede o sulla sede stradale: in tal caso il cittadino potrà avvalersi degli altri contenitori dislocati sul territorio consultando la mappa disponibile al seguente indirizzo https://bit.ly/3P6SHVH».

L’abbandono indiscriminato di sacchi di indumenti ed altri oggetti peggiora il decoro urbano e contribuisce ad aumentare il senso di sporcizia e l’emulazione di comportamenti scorretti con la formazione, così, di microdiscariche.

Per qualunque informazione riguardante il servizio di conferimento degli indumenti, biancheria e giocattoli usati è possibile contattare il soggetto gestore “Città Pulita Snc” al numero verde 800027229.

Per il conferimento di quanto non ammissibile nei suddetti contenitori è possibile richiedere maggiori informazioni alla società “Caruter S.r.l.” chiamando i numeri 800141364 (solo da telefono fisso) e 0909488133, o consultando il sito https://www.caruter.it/comuni/milazzo/.

Commenta questo articolo

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime notizie

Milazzo, lungomare di Ponente: Vespa travolge pedone. Ferite una ragazza è una donna

Dopo quello tragico di stamattina si è verificato un...

ULTIMA ORA. Milazzo, incidente mortale all’alba. A perdere la vita un sedicenne alla guida di uno scooter

ULTIMA ORA. Incidente mortale stamattina, all'alba, in via Mangiavacca,...

Leggi anche

Milazzo, al via lo Street Food in Marina Garibaldi. Stasera maxischermo per tifare Italia agli Europei

Maxischermo in Marina Garibaldi per vedere il secondo incontro dell'Italia agli Europei di calcio. Staserà, alle 21, si potrà tifare per la nazionale di...

ULTIMA ORA. Milazzo, incidente mortale all’alba. A perdere la vita un sedicenne alla guida di uno scooter

ULTIMA ORA. Incidente mortale stamattina, all'alba, in via Mangiavacca, nel tratto stradale che costeggia i serbatoi della Raffineria. A perdere la vita un...

La siccità colpisce pure Milazzo, il sindaco Midili lancia l’allarme: «Troppi consumi nelle ore notturne». Calo della distribuzione

La siccità colpisce la Sicilia e Milazzo non è da meno. Quello che sembrava un fatto occasionale si sta rivelando una consuetudine che rischia...