Ultimo aggiornamento
domenica, 16 Giugno 2024

Fondato da Gianfranco Cusumano

Milazzo, la scuola Walt Disney passa all’Asp. Dopo l’adeguamento ospiterà servizi sanitari

- Advertisement -

Si è svolta questa mattina la consegna dei locali dell’ex asilo Walt Disney all’Asp nell’ambito del comodato d’uso ventennale sottoscritto nei mesi scorsi dal Comune e dall’Asp finalizzato al potenziamento dei servizi sanitari sul territorio. Sono intervenuti il dirigente comunale al patrimonio, Giacomo Villari e per l’Asp Distretto di Milazzo, su delega del Patrimonio Asp Messina, Maria Franca Casella dirigente del distretto ed il geometra Salvatore Ialacqua, responsabile tecnico. Adesso dunque potranno iniziare i lavori di ristrutturazione previsti da un finanziamento concesso all’azienda sanitaria provinciale di ben 4 milioni di euro. Ultimati i lavori, secondo il protocollo sottoscritto tra Comune e Asp, troveranno ospitalità nell’edificio, i servizi di Salute mentale che in atto hanno dovuto lasciare i locali di Vaccarella per essere trasferiti per adesso a Giammoro, il Pte (Presidio di primo soccorso), il 118 e la Radiologia territoriale (esame ecografia tiroide, Moc e mammografia).
“Si dà alla città una opportunità importante – afferma il sindaco Pippo Midili ¬ dopo tanti anni nei quali abbiamo subito la spoliazione di importanti servizi: Agenzia delle Entrate, Giudice di Pace, e da ultimo anche la neuropsichiatria trasferita di recente a Giammoro con tutti i disagi noti. Oggi vi sono una sessantina di bambini con problemi psichici che devono essere accompagnati quasi tutti i giorni da Milazzo o dalle Eolie a Giammoro. È facile immaginare con quali problemi per i loro familiari. La riporteremo a Milazzo al pari del 118 oggi ubicato a San Filippo del Mela”.
I 35 bambini che hanno lasciato il plesso Walt Disney sono stati invece sistemati nei locali che un tempo ospitavano l’ex ufficio di collocamento e poi uffici comunali.

Commenta questo articolo

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime notizie

La “peste grande” e la sanità nel XIV secolo a Milazzo. Il primo lazzaretto nella chiesa di S. Marta

UN PO' DI STORIA. Crudelissime pestilenze afflissero la Sicilia...

Milazzo Cult Festival, ad inaugurare c’è Rocco Barbaro con il libro “Frutti diversi”

Primi due appuntamenti nel fine settimana col "Milazzo cult...

Terremoto politico a Milazzo, il sindaco Midili contro tutti: verso l’azzeramento della giunta

La notizia era nell'aria da settimane ma il messaggio...

Milazzo, restyling del piazzale di fronte la stazione ferroviaria: chiusura lavori anticipata di sei mesi

I lavori di restyling del piazzale antistante la stazione...

Leggi anche

Milazzo, il mondo del rugby ricorda Nino Calabrò ad una anno dalla sua tragica scomparsa in Inghilterra

Le Aquile del Tirreno Rugby Milazzo hanno ricordato Nino Calabrò, ad un anno dalla sua tragica scomparsa. Calabrò, brutalmente ucciso insieme alla sua compagna...

Milazzo, denunciato il giovane che ha aggredito un docente dell’Istituto Da Vinci. La senatrice Bucalo: «Occorre la riforma del voto in condotta»

E' stato individuato e denunciato il diciassettenne che martedì pomeriggio ha aggredito un professore dell'Istituto tecnico Da Vinci di Milazzo. Lo studente avrebbe perso...

Milazzo, Sant’Antonio da Padova dialoga con sette giovani. “Verso un approdo”, il libro di Nino Giordano

Domani, sabato, 15 Giugno, alle ore 18,30, presso la Scalinata del Santuario di S. Antonio di Capo Milazzo verrà presentato il Libro: “Verso un approdo” S....