Ultimo aggiornamento
domenica, 16 Giugno 2024

Fondato da Gianfranco Cusumano

Milazzo, l’ex assessore Carmelo Torre aderisce a “Sud chiama Nord” di Cateno De Luca

- Advertisement -

Dopo il consigliere comunale Damiano Maisano ad aderire a “Sud chiama Nord”, il movimento dell’onorevole Cateno de Luca, è anche l’ex assessore Carmelo Torre.

Torre, in un messaggio inviato tramite Whatsapp, spiega «a tutti gli amici a tutti quelli a cui piace essere informati per una politica più vera e più responsabile», l’adesione al movimento e ringrazia gli onorevoli Matteo Sciotto e Cateno De Luca «i quali mi hanno manifestato il loro piacere ad essere insieme per le battaglie future a favore della Sicilia tutta e del nostro territorio».

- Advertisement -

Un posizionamento che non può essere inquadrato nell’ottica delle elezioni amministrative previste nel 2025. Torre – che nel 2020 era vicino all’onorevole Elvira Amata di Fratelli d’italia ed era in predicato per un assessorato – è autore sui social di post molto critici (ma anche fortemente ironici) nei confronti del sindaco Pippo Midili soprannominato “Fortunello” al grido di “Carta Canta“.

Martedì 28 novembre, invece, è prevista in mattinata al Comune di Milazzo una conferenza stampa con cui viene ufficializzata l’entrata in aula consiliare di Sud chiama Nord con l’adesione dell’ex leghista Maisano alla presenza di Cateno De Luca e i deputati Sciotto e De Leo.

Commenta questo articolo

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime notizie

Leggi anche

Museo del mare di Milazzo, ripartono i lavori all’ex Asilo Calcagno di Vaccarella

Si riparte con la riqualificazione dell'ex Asilo calcagno di Vaccarella. La ditta Flli. Destro di Tortorici è subentrata alla “Sgro Alberto Alvaro” di Maletto...

Milazzo Cult Festival, ad inaugurare c’è Rocco Barbaro con il libro “Frutti diversi”

Primi due appuntamenti nel fine settimana col "Milazzo cult Festival" organizzato dalla Pro Loco nei giardini di villa Vaccarino. Oggi, sabato 15 giugno, alle...

I movimenti “Uniti” e “Partiamo da qui” chiedono un confronto in vista delle amministrative: «L’area civica tenuta sempre ai margini»

Il movimento Uniti propone un confronto con le forze politiche che quattro anni fa hanno sostenuto l'amministrazione Midili per fare un punto e...