Fondato da Gianfranco Cusumano

Milazzo, porte aperte alla biblioteca di Milazzo: accessi quotidiani per farla diventare un luogo “vivo”. Gli orari

- Advertisement -

Restituire alla biblioteca comunale un ruolo centrale per i cittadini e soprattutto per i giovani. E’ questo l’obiettivo dell’assessore alla pubblica istruzione Lydia Russo che ha deciso di rimuovere i limiti di accesso legati all’orario ordinario svolto dal personale comunale che praticamente consentiva l’accesso a palazzo D’Amico solo in determinati orari e, nel pomeriggio, solo due giorni alla settimana, prevedendo, a partire da lunedì 25 marzo, un accesso quotidiano per i visitatori, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 19.

La biblioteca non è un sportello comunale bensì un luogo di aggregazione culturale al quale possono accedere tutti,


“La biblioteca non è un sportello comunale – spiega Russo – bensì un luogo di aggregazione culturale al quale possono accedere tutti, dai giovani agli anziani desiderosi non solo di ritirare o visionare un libro, ma anche di poter vivere delle ore di confronto e di socialità. Una opportunità che non c’era mai stata e che sono contenta di poter avviare grazie anche all’immediata disponibilità del sindaco, che ringrazio. Rilanciare la cultura è possibile creando le condizioni già nei più giovani, abituandoli a recarsi in questo luogo che non deve essere per pochi ma per tutti”.
L’apertura “full time” della biblioteca si collega anche all’altra iniziativa che sempre l’assessore Russo ha promosso in queste settimane: “Colazione i biblioteca” rivolta ai bambini delle scuole elementari cittadine.

- Advertisement -

“I primi incontri hanno confermato quello che mi attendevo e oltre ai bimbi ad appassionarsi sono anche i genitori. Molti di loro infatti durante l’attesa chiedono di visitare la biblioteca e si fermano a leggere anche qualche libro”.

Condividi su
Iscriviti al nuovo canale Whatsapp di Milazzo24.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ultime notizie

Sant’Opolo, la fonte scomparsa a Capo Milazzo

UN PO' DI STORIA. Fino alla fine degli anni...

Milazzo, tassa sui rifiuti: il consigliere Bagli presenta emendamento per agevolazioni

Il consigliere comunale Massimo Bagli ha presentato una proposta...

Da oltre dieci chiede stipendi arretrati per 130 mila euro: nuovo esposto di un milazzese alla Procura di Reggio Calabria

L'ex dipendente dell'Ato di Barcellona, il milazzese Tonino Puglisi...

Cocktail, Valeria La Fauci dell’istituto Guttuso di Milazzo sul podio del concorso “Lady Amarena Junior Fabbri”

All’Istituto professionale di stato per i servizi di enogastronomia...

Sciopero nazionale dei trasporti. Caronte & Tourist ha predisposto i servizi minimi da assicurare nello Stretto di Messina e tra la Sicilia e le...

In previsione dello sciopero nazionale dei trasporti proclamato dalle Confederazioni CGIL e UIL e dalle rispettive federazioni di categoria per la giornata di giovedì...

Fuggono dal Venezuela e trovano la felicità a San Filippo del Mela. Li sposa il consigliere Peppe Stagno

STAI LEGGENDO MILAZZO 24. Sono fuggiti dal Venezuela alla ricerca di una vita felice tra Milazzo e San Filippo del Mela, lontano da una...

Milazzo, pulizia delle spiagge: individuata la nuova ditta. Garantito il servizio per sei mesi

Pulizia delle spiagge e dei terrapieni, l’Amministrazione accelera. Dopo la risoluzione del contratto settennale con la Caruter, la quale si era aggiudicata l’appalto per...