Fondato da Gianfranco Cusumano

Rivoluzione all’ospedale di Milazzo: nuovo ingresso da via Grazia e meno parcheggi

- Advertisement -

Nuovo ingresso da via Grazia, Pronto soccorso spostato negli uffici della direzione sanitaria e meno parcheggi nello spazio centrale. Nei prossimi mesi ci sarà una vera rivoluzione all’ospedale Fogliani di Milazzo. Le novità sono state ufficializzate ieri sera, nel corso di un consiglio comunale straordinario a cui ha preso parte il commissario dell’Asp Messina Giuseppe Cuccì.

“Non appena sarà notificata la sentenza del Cga sull’appalto relativo alla riqualificazione del pronto soccorso, l’Asp 5 consegnerà alla ditta aggiudicataria i lavori. Un passaggio che sarà imminente”.
Questo il messaggio più importante e sicuramente più atteso della seduta di consiglio comunale straordinaria dedicata all’ospedale Fogliani e alle sue criticità.
Il commissario straordinario Cuccì, nell’illustrare l’attività svolta in questi primi due mesi e le sue strategie per decongestionarne gli accessi al presidio di Milazzo (che è riferimento territoriale dell’emergenza urgenza) con l’attivazione e il potenziamento dei vari servizi territoriali.
“Posso assicurare che a breve partiranno i lavori di efficientamento del nuovo pronto soccorso – ha detto Cuccì – e nel frattempo l’attuale struttura continuerà ad essere operativa all’interno del “Fogliani”. Cercheremo al fine di alleviare il notevole carico di lavoro con l’apertura anche diurna del pronto soccorso di Barcellona”.

- Advertisement -
L’ingresso del Pronto Soccorso di Milazzo (FOTO MILAZZO 24)


Sui lavori si è soffermato il responsabile dell’ufficio tecnico dell’Asp, Salvatore Trifiletti. “I lavori, per i quali è stato messo a disposizione dell’Asp di Messina un finanziamento di un milione e 600 mila euro, saranno realizzati nell’ala che al momento accoglie gli uffici della direzione sanitaria per garantire una contiguità col polo radiologico ed essere pure funzionale agli altri reparti. Ciò – come ha spiegato Trifiletti –  determinerà anche delle modifiche all’esterno con l’accesso principale che sarà realizzato nell’area esterna (lato via Grazia) mentre l’attuale parcheggio e ingresso saranno al servizio delle ambulanze del 118”.
Quindi il dibattito d’Aula con i vari interventi, aperti da Damiano Maisano che ha illustrato le motivazioni della richiesta di consiglio straordinario sui problemi della sanità milazzese.  Maria Magliarditi ha invece ritenuto “frustrante parlare delle problematiche ospedaliere di cui si discute da oltre 8 anni senza pervenire ad alcuna soluzione” chiedendo al Commissario Cuccì un cambio di rotta.

Lorenzo Italiano ha motivato la richiesta di seduta consiliare con le voci che parlavano del trasferimento per sei mesi del pronto soccorso a Barcellona, “fortemente avversato dai cittadini” e con “la necessità di interventi che rendano l’ospedale di Milazzo più efficiente rispetto all’offerta sanitaria odierna”.

Condividi su
Iscriviti al nuovo canale Whatsapp di Milazzo24.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ultime notizie

Sport nel parco con Qr-code e tutorial, il comune di San Filippo del Mela inaugura una palestra a cielo aperto

Il Comune di San Filippo del Mela entra nella grande palestra a cielo aperto di Sport e Salute S.p.A.Il Comune messinese infatti, aderisce al...

Riceviamo e pubblichiamo: le precisazioni della dottoressa Antonia Lucia Locantro

Riceviamo e pubblichiamo: Oggetto: Articolo dal titolo: "Milazzo, da educatrice di asilo nido a capo della ragioneria del comune. L’opposizione contesta la nomina del sindaco...

Milazzo, guasto ad una tubazione: dalle 14 alle 19 il centro cittadino senza acqua

Per consentire la riparazione di un guasto improvviso alla tubazione comunale in via Luigi Rizzo, l’ufficio idrico ha comunicato che oggi – 23 maggio...