Fondato da Gianfranco Cusumano

Trasporto pubblico Sais, ancora pochi punti vendita. A Milazzo i biglietti si acquistano anche sul bus

- Advertisement -

Ancora in assestamento il servizio di trasporto urbano avviato lunedì scorso, 1 aprile, e gestito dalla Sais Autolinee. Gli orari sono quelli del vecchio servizio curato dall’Ast più volte contestato, le modifiche verranno fatte in corso d’opera sulla scorta deila pratica quotidiana e dei flussi registrati. Su questo punto c’è ottimismo, bisosgnerà solo pazientare un po’.

Intanto la prjma novità. Vista la difficoltà a reperire i biglietti da domani questi saranno disponibili anche sui mezzi. Attualmente, infatti, i canali di vendita sono quello online, sul sito www.saisautolinee.it, e nei primi punti vendita convenzionati: Bar Nettuno in via Luigi Rizzo ed il Tabacchi Oliva in via Piano Baele.

Per facilitare l’accesso ai mezzi pubblici sarà possibile acquistare, in via temporanea, il titolo di viaggio direttamente a bordo al costo di € 1,20 invece di 1,50.

- Advertisement -

Su richiesta dell’Amministrazione Comunale, stante l’attuale ridotto numero di punti vendita, anche al fine di di facilitare l’accesso ai Clienti al servizio di trasporto pubblico, sarà possibile acquistare, in via temporanea, il titolo di viaggio direttamente a bordo al costo di € 1,20. In condizioni ordinarie l’acquisto del biglietto sul mezzo avrebbe un costo di € 1,50 in ragione del fatto che le regole del trasporto pubblico prevedono che si salga a bordo dei mezzi già muniti di un valido titolo di viaggio.
«Si invitano altresì i fruitori a segnalare eventuali suggerimenti per il miglioramento del servizio – scrive la Sais – o possibili disservizi utilizzando il form all’indirizzo https://www.saisautolinee.it/fai-una-domanda o chiamando il servizio clienti al numero 0912776999»

LO SAPEVI CHE….Il sindaco Pippo Midili e alcuni dirigenti e funzionari comunali ieri mattina hanno testato il servizio salendo su un mezzo Sais che collega il Porto con la stazione. Tutto ha funzionato alla perfezione. Si è scoperto, però, durante la diretta facebook che il mezzo era riservato esclusivamente a loro. (VIDEO IN BASSO OTTIMIZZATO PER SMARTPHONE)

Condividi su
Iscriviti al nuovo canale Whatsapp di Milazzo24.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ultime notizie

Festa del Medico, targa d’argento alla dottoressa milazzese Eugenia Guadagna per «la disponibilità e l’empatia» con i pazienti

Targa d’argento per la dottoressa milazzese Eugenia Guadagna in occasione della Festa del Medico di Messina. Il riconoscimento gli è stato assegnato al Palacultura...

Milazzo, per le aziende arriva la tutela che mancava: pianificazione fiscale e modello 231

Nel vasto universo dell'imprenditoria, ogni successo ha le sue radici in una storia unica di passione e dedizione. È quel tessuto dell’imprenditoria italiana che...

Giorno della Legalità, lettera aperta dei Medici Ambientalisti alla Procura: «Intervenga sui lavori ai piedi del Castello di Milazzo»

Il responsabile dell'Associazione Medici ambientalisti (Isde) Peppe Falliti ha scritto una lettera aperta alla Procura di Barcellona chiedendo «alla Giustizia» - nel "Giorno della...