Fondato da Gianfranco Cusumano

Milazzo, al convegno “Le relazioni virtuali” protagonisti 400 studenti delle scuole cittadine

- Advertisement -

Al Teatro Trifiletti si è tenuto il convegno “Le relazioni virtuali: insidie e prevenzione” . Protagonisti ben 400 ragazzi delle scuole milazzesi. L’evento voluto dall’AMI – Associazione Italiana Avvocati Matrimonialisti Italiani – sez. territoriale di Barcellona P.G., rappresentata dalla Responsabile Rosy Amaddeo, ha posto l’accento sui rischi della rete e del mondo virtuale, sempre più indispensabile per i giovanissimi. Rete che, per la sua natura, può essere di grande ausilio per lo sviluppo ma, oggi più che mai, di grande pericolo per le relazioni umane e sociali.
È su questo tema che hanno puntato l’attenzione i prestigiosi relatori. Dopo i saluti del sindaco Pippo Midili, è seguita l’introduzione del Presidente Nazionale AMI, Gian Ettore Gassani, il quale ha speso parole preziose per la tutela dei diritti dei minori.


Il Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Barcellona P.G., Mara Correnti, si è soffermata sui rischi giuridici che corre chi commette determinati fatti delittuosi. Preziosi sono stati gli interventi di Francesco Pira e Carmela Mento, entrambi docenti dell’Ateneo messinese, i quali, da autori del libro “La violenza in un click”, hanno direttamente parlato ai ragazzi analizzando il tema dal punto di vista sociologico e psicologico, raccogliendo la loro attenzione. Ha chiuso i lavori la dirigente scolastica prof.ssa Lucia Scolaro.

- Advertisement -


Numerose le domande da parte dei giovani, con il toccante ricordo di situazioni di bullismo vissute e di preziose testimonianze, volte a sensibilizzare i coetanei e a stimolare spunti di riflessione.
L’evento si è concluso con la consegna delle targhe ai relatori e degli attestati di partecipazione alle scuole presenti.

Condividi su
Iscriviti al nuovo canale Whatsapp di Milazzo24.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ultime notizie

Sant’Opolo, la fonte scomparsa a Capo Milazzo

UN PO' DI STORIA. Fino alla fine degli anni...

Milazzo, tassa sui rifiuti: il consigliere Bagli presenta emendamento per agevolazioni

Il consigliere comunale Massimo Bagli ha presentato una proposta...

Da oltre dieci chiede stipendi arretrati per 130 mila euro: nuovo esposto di un milazzese alla Procura di Reggio Calabria

L'ex dipendente dell'Ato di Barcellona, il milazzese Tonino Puglisi...

Cocktail, Valeria La Fauci dell’istituto Guttuso di Milazzo sul podio del concorso “Lady Amarena Junior Fabbri”

All’Istituto professionale di stato per i servizi di enogastronomia...

Sciopero nazionale dei trasporti. Caronte & Tourist ha predisposto i servizi minimi da assicurare nello Stretto di Messina e tra la Sicilia e le...

In previsione dello sciopero nazionale dei trasporti proclamato dalle Confederazioni CGIL e UIL e dalle rispettive federazioni di categoria per la giornata di giovedì...

Sant’Opolo, la fonte scomparsa a Capo Milazzo

UN PO' DI STORIA. Fino alla fine degli anni ’60 un rivolo d’acqua sgorgava ancora da una  parete di roccia di contrada Manica: era la...

Parcheggio per pullman ai piedi del Castello di Milazzo. Italia Nostra: «Opera inutile e dannosa»

Un'opera sbgliata, inutile e dannosa. Così viene definito il progetto dell'amministrazione Midili che sta portando alla realizzazione di un parcheggio per pullman turistici a...