Ultimo aggiornamento
domenica, 23 Giugno 2024

Fondato da Gianfranco Cusumano

Milazzo, “Il coraggio di educare nell’era digitale”: convegno dell’Uciim al Tecnico Majorana

- Advertisement -

La sezione UCIIM (Unione Cattolica Italiana Insegnanti, Dirigenti, Educatori, Formatori) di Milazzo invita docenti, studenti, genitori e cittadini a partecipare al seminario su “Il coraggio di educare nell’era digitale” che si terrà venerdì 27 ottobre, alle 16, all’Itt E.Majorana di Milazzo.

«Insieme rifletteremo sulla necessità di ripensare l’educazione in termini di formazione umana e culturale capace di far crescere cittadini in gradi di servirsi – senza lasciarsi asservire – delle nuove tecnologie», ha spiegato la presidente Nella Barbera.

- Advertisement -

Interverranno il dirigente scolastico Bruno Lorenzo Castrovinci (intelligenza artificiale – la Sfida di oggi); Antonino Andriolo (Abbiamo bisogno di un nuovo umanesimo), Rosa Maria Falà (Gli spazi europei dell’istruzione)

Commenta questo articolo

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime notizie

Milazzo, lungomare di Ponente: Vespa travolge pedone. Ferite una ragazza è una donna

Dopo quello tragico di stamattina si è verificato un...

ULTIMA ORA. Milazzo, incidente mortale all’alba. A perdere la vita un sedicenne alla guida di uno scooter

ULTIMA ORA. Incidente mortale stamattina, all'alba, in via Mangiavacca,...

Leggi anche

Milazzo, revocati 289 passi carrabili. Ecco il motivo

Il comandante della Polizia locale, Giacomo Villari ha disposto l’avvio del procedimento di revoca di ben 289 passi carrabili presenti in città, sia nelle...

Milazzo, l’associazione La Fenice inaugura la nuova sede a Piazza Nastasi

Una nuova sede per l'Associazione Giovanile "La Fenice". Sarà inaugurata domenica 23 giugno a Piazza Nastasi, 30. I locali saranno condivisi assieme al circolo...

La siccità colpisce pure Milazzo, il sindaco Midili lancia l’allarme: «Troppi consumi nelle ore notturne». Calo della distribuzione

La siccità colpisce la Sicilia e Milazzo non è da meno. Quello che sembrava un fatto occasionale si sta rivelando una consuetudine che rischia...