Ultimo aggiornamento
domenica, 21 Luglio 2024

Fondato da Gianfranco Cusumano

La milazzese Jenny Giovanna Maio neo presidente del Soroptimist Spadafora Gallo-Niceto

- Advertisement -

“Passaggio della Campana” del Club Soroptimist Spadafora Gallo-Niceto tra la past president Mirella Cirilli e la neo presidente Jenny Giovanna Maio. Il passaggio di consegne è avvenuto alla presenza di tutte le rappresentanti dei Club Soroptimist della provincia di Messina, dei vari Club Service ed Associazioni del territorio e di amici ed amiche.
Dopo la relazione della presidente uscente sulle attività svolte, Jenny Giovanna Maio ha illustrato il programma del suo biennio 2024/2025. «Il programma seguirà il percorso della continuità, garantendo il proseguimento dei progetti intrapresi che continueranno ad avere rilievo nell’agenda del club», ha spiegato.

La cerimonia ha ratificato anche l’ingresso nel club di 3 nuove socie, Fina Lanfranco, Silvana Crea e Giusy Rasà.
Il Consiglio direttivo sarà formato da Gabriella Serraino (vice presidente), Nicoletta Filloramo (segretaria), Maria Gabriela Torre (tesoreria), Ivana Caravaggio, Mariatommasa Maio e Simona Martino (consigliere),

Commenta questo articolo

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime notizie

Leggi anche

La Commissione Unesco promuove lo studio di una studentessa tredicenne sul patrimonio di Castell’Umberto

La Commissione Nazionale Unesco ha pubblicato sul proprio sito lo studio di una giovane studentessa di Castell'Umberto. Si chiama Rosy Cassarà Scurria ed ha...

Crisi idrica a Milazzo, provvedimento urgente per cercare acqua potabile in contrada Contura

Per fronteggiare la grave emergenza idrica che sta interessando tutto il territorio regionale, l’amministrazione comunale di Milazzo ha disposto di realizzare un nuovo pozzo...

Crisi dell’acciaieria Duferco, incontro alla Regione: «Assicurare una proroga della cassa integrazione in attesa della riconversione»

La crisi dell’acciaieria Duferco in provincia di Messina e le pesanti ripercussioni sull’occupazione sono stati al centro di un incontro che si è svolto...