Ultimo aggiornamento
sabato, 20 Luglio 2024

Fondato da Gianfranco Cusumano

Messina, entra nel vivo il Beach Soccer Village di Capo Peloro: spettacoli, street food, laboratori, tornei sportivi. Il programma

- Advertisement -

Sono entrati nel vivo al Beach Soccer Village di Capo Peloro gli eventi collaterali che precederanno e accompagneranno per tutto il mese la Coppa Italia Puntocuore di Beach Soccer Serie A, in programma da giovedì 27 a domenica 30 giugno nella Domus Bet.tv Arena Beach Stadium di Torre Faro. L’evento di alto profilo turistico sportivo, con ingresso gratuito, è organizzato dalla Lega Nazionale Dilettanti Dipartimento Beach Soccer e coorganizzato e patrocinato dal Comune di Messina con il patrocinio dell’Assessorato al Turismo della Regione siciliana e dell’ARS.

Ogni giorno fino al 30 giugno al Beach Soccer Village si terranno spettacoli, street food, laboratori, tornei sportivi con in primo piano le suggestive immagini dello Stretto di Messina dove sarà possibile ammirare la riserva naturale orientata Laguna di Capo Peloro.

- Advertisement -

 L’area Street food (ex sea flight – torre faro) sarà aperta: sabato e domenica dalle 11.30 alle 15 e dalle 18 alle 01.00. Dal lunedì al venerdì dalle 18.00 alle 01,00.

Circa 30 i prodotti proposti da un team di qualificati operatori enogastronomici coordinati da Daniele De Vincenzo di Etnazar che hanno preparato “un grande viaggio nel gusto” ricco e completo, con le sfiziosità più amate del “cibo di strada” come il cuoppo di frittura di paranza, la pizza fritta, i panini con specialità di pesce e di carne, i rustici messinesi, il pane cunzato, le braciole. Fra i dolci immancabili i cannoli siciliani, le ciambelle ed i gelati, sia in versione cannolo, ma anche in brioches e con la frutta, il tutto accompagnato da bevande e birra artigianale.

Inoltre, sempre ogni giorno dalle 18.30 alle 20, nella Beach Soccer Lab, organizzati da Sabrina Assenzio, presidente Terziario Donna Confcommercio Messina, in collaborazione con il Gruppo LEM, si svolgeranno con ingresso gratuito laboratori con attività dedicate ai bambini, ai ragazzi ed alle famiglie per promuovere sani stili di vita attraverso lo sport e la corretta alimentazione, la tutela dell’ambiente, degli ecosistemi marini e della comunicazione.

Il programma di questo fine settimana prevede: oggi sabato 22 giugno, dalle 19.30 alle 20.15, Slow Food Messina Aps con un incontro sul tema “La centralità del cibo per contrastare i mutamenti climatici e le diseguaglienze economiche”. Saranno presentati i progetti “Presidio Slow Food della Pesca Tradizionale dello Stretto di Messina” e “OrtoCentro”. Domenica 23, dalle 19 alle 21, la Fondazione Albatros presenta un percorso labolatoriale per adulti e ragazzi: “I tesori dell’agricoltura tipica locale: valorizzazione dei trasformati che promuovono filiera a corta e salvaguardia dell’ambiente”. Lunedì 24, dalle 18 alle 20, l’ ITTL Caio Duilio di Messina animerà con ragazzi e docenti laboratori di nautica e subacquea insieme all’ AVIS per sensibilizzare alla donazione del sangue.

Il programma degli spettacoli e dell’animazione coordinati da Teresa Impollonia prevede per questo fine settimana: oggi, sabato 22 giugno, alle 21, la band “Dream Music” con musiche anni 80/90. Domenica 23 giugno alle 21, il gruppo “Mokanta” in concerto.

Lunedì 24, alle 21la diretta della partita di calcio dei Campionati europei Italia – Croazia.

Inoltre ogni giorno: dj set dalle 19,30 con Radio Zenith ed alle 20 interviste con i protagonisti dell’evento.

Tutto il calendario degli eventi potrà essere seguito sulla pagina Facebook “Beach Soccer Village-Capo Peloro” all’indirizzo https://www.facebook.com/beachsoccervillage

L’area del Beach Soccer Village di circa 5000 mq, con all’interno la  Domus Bet.tv Arena Beach Stadium da 1200 posti che accoglierà dal 27 la Coppa Italia Serie A di Beach Soccer, comprende anche altre aree fra le quali infopoint, l’area sport non agonistico dove si tengono tornei  di calcio 4 vs 4, mini basket, pallavolo, gioco libero, aree espositive e;  l’area bimbi con giostre, gonfiabili, trampolini elastici  e calcio balilla che già in questi primi giorni hanno conquistato tutti i “piccoli visitatori” con le loro famiglie.

Il Beach Soccer Village con le sue tante attrazioni si propone di offrire ai cittadini ed ai turisti in visita a Messina la possibilità di godere dal 27 giugno di un attesissimo torneo sportivo di Beach Soccer, ma già da adesso e fino al 30 giugno di partecipare ad un grande evento di aggregazione con ingresso gratuito accanto alla spiaggia di Capo Peloro, già definita dall’autorevole National Geographic la migliore d’Italia per panorami. Un’iniziativa che coniugherà ambiente, mare e sport dando vita ad un’attività di promozione e valorizzazione del territorio locale grazie agli arrivi ed alle presenze provenienti da tutto il mondo, che avranno così l’occasione di scoprire e contribuire a far conoscere uno scenario unico per incomparabile bellezza e valore ambientale.

Commenta questo articolo

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime notizie

Leggi anche

San Filippo del Mela, entrano nel vivo i festeggiamenti della patrona Maria SS. del Carmelo. Stasera il concerto di Povia

Entrano nel vivo i festeggiamenti in onore a Maria SS. del Carmelo, patrona di San Filippo del Mela. Ieri si si è rinnovata l’antica...

Milazzo, Fondazione Lucifero: si dimettono il presidente e due consiglieri: «E’ una lotta contro i mulini al vento»

Terremoto alla Fondazione Lucifero: si sono dimessi stamattina con un unico documento il presidente Franco Scicolone e i consiglieri Gino Puglisi e Rosalia Schirò....

Respiro internazionale e grande cucina, per la ripartenza dell’Hotel Metropole Taormina. Il nuovo chef è Pasquale Caliri

Inizia con una nuova proprietà la rinascita dell’Hotel Metropole Taormina, grazie all’acquisizione da parte di B.Zar Hotel&Co dell’iconico indirizzo nel cuore di Taormina, celebre...