Fondato da Gianfranco Cusumano

San Filippo del Mela, il Consiglio comunale dei ragazzi partecipa al raduno nazionale di Morrovalle

- Advertisement -

“Un’esperienza indimenticabile, che ha contribuito a rafforzare nei nostri ragazzi l’amore per il territorio, la conoscenza e il rispetto per le istituzioni e la passione nella difesa dei valori costituzionali”. Con queste parole Valentino Colosi, vicesindaco di San Filippo del Mela, traccia un bilancio dell’esperienza vissuta con il sindaco dei ragazzi, Angela Iarrera, il consiglio in carica dei ragazzi e i sindaci dei precedenti anni scolastici, che hanno partecipato al 1° Raduno nazionale di Morrovalle, svoltosi l’8 e il 9 maggio nell’omonima cittadina delle Marche. L’evento è stato organizzato in occasione del trentacinquesimo anniversario della convocazione del primo Consiglio comunale dei ragazzi in Italia, che ebbe luogo proprio nel comune della provincia di Macerata.

Ad accompagnare la delegazione filippese, l’unica della provincia di Messina che ha preso parte al raduno, oltre al vicesindaco di San Filippo del Mela, l’assessore all’istruzione Teresa Artale, il presidente del Consiglio Comunale Gabriele Saporita e la vice presidente, Angela Pizzurro.
Molteplici le occasioni di confronto con i gruppi provenienti da altre parti d’Italia e con una delegazione francese, proveniente da Schiltingheim, la cittadina dove nel 1979, per la prima volta in Europa, si costituì un consiglio comunale dei ragazzi.

- Advertisement -

Denso di impegni, inoltre, il calendario, che ha alternato momenti istituzionali e ludici: oltre al raduno di Morrovalle, i ragazzi e i loro accompagnatori si sono recati a Recanati, dove hanno visitato la casa di Giacomo Leopardi, al Santuario della Santa Casa di Loreto e alle grotte di Frasassi.
Non poca emozione ha suscitato nei giovani rappresentanti del comune di San Filippo del Mela, inoltre, l’incontro con i Capitani Reggenti, Capi dello Stato della Serenissima Repubblica di San Marino, ai quali è stato portato il saluto del sindaco, Gianni Pino, della dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo San Filippo del Mela e dell’intera comunità filippese. Durante l’incontro, svoltosi presso l’Aula del Consiglio grande e generale (il parlamento della RSM), il sindaco dei ragazzi Angela Iarrera, assieme ad altri colleghi, ha illustrato il ruolo, le finalità e le attività dei Consigli comunali dei ragazzi alle massime Autorità sammarinesi.

A margine dell’evento è stato donato il libro sulla storia di San Filippo del Mela.
Pur non presente fisicamente – dichiara il sindaco Gianni Pino ho seguito costantemente il viaggio dei nostri ragazzi, e mi sono sentito orgoglioso di loro. I giovani rappresentano il futuro, ma è nostro dovere contribuire alla loro formazione, favorire la crescita di valori quali il rispetto per le istituzioni e la passione verso il bene comune, che trovano la loro massima concretizzazione nell’impegno civico. Ringrazio infine il professore Giuseppe Adernò, coordinatore nazionale dei Consiglio comunale dei ragazzi, per l’impegno nel rendere possibile tutto ciò”.

Condividi su
Iscriviti al nuovo canale Whatsapp di Milazzo24.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ultime notizie

Scomparso un uomo a Ponente. La Guardia Costiera lo sta cercando. E’ un turista

IN AGGIORNAMENTO. Verso mezzogiorno aveva detto di farsi un bagno e non è più ritornato. A lanciare l'allarme è stata la compagna verso le...

Maggio dei libri, L’Itet “Leonardo da Vinci” rievoca le lotte sindacali delle gelsominaie della Piana di Milazzo

L’Itet “Leonardo da Vinci” ha rievocato la storia delle gelsominaie della Piana di Milazzo e le loro lotte sindacali. L’evento culturale si è svolto...

Dopo i souvenir, una caffetteria e sala ristoro al Castello di Milazzo. L’iniziativa del comune

Il Comune di al fine promuovere la valorizzazione funzionale del Castello di Milazzo e per consentirne la sua piena fruizione pubblica ha deciso di...