Ultimo aggiornamento
venerdì, 14 Giugno 2024

Fondato da Gianfranco Cusumano

Milazzo, nasce Fisioperformance: l’innovazione tecnologica applicata allo sport. Lo hanno scelto atleti della nazionale

- Advertisement -

Pratichi sport? Sei un’atleta agonista? Vuoi essere seguito passo dopo passo da un team che ti aiuti a raggiungere le tue mete? Il Poliambulario Orice di Milazzo ha creato il programma Fisioperformance, realtà multidisciplinare pensata per chi pratica sport sia a livello agonistico che per diletto e vuole migliorare le sue prestazioni ma anche per coloro che hanno bisogno di praticare attività fisica ma il loro valore non trova riscontro nei risultati.

A promuoverlo è stato il dottore Pino Riolo, Ceo di Orice, in sinergia con altre figure mediche che visitano nella sede di via Colonnello Bertè, 72, a Milazzo, applicando programmi di riabilitazione e fisioterapia di successo: dal medico dello sport, al reumatologo, al fisiatra.

- Advertisement -

Fisioperformance permette, di imparare a migliorare la postura, l’equilibrio, la concentrazione, la flessibilità, la forza, la potenza. Imparerete a gestire nutrizione e integrazione senza correre alcun rischio.

I CAMPIONI CHE l’HANNO SCELTO. A sceglierlo sono stati tanti atleti da Anastasia Abbagnato, atleta emergente del panorama tennistico mondiale, a Daniele Gambitta, Triatleta professionista di distanze sprint e Olimpiche, componente del Magma Team Traithlon e della Nazionale Italiana triathlon. Ma anche Antonio Limoli, triatleta professionista di distanze olimpica e mezzo Ironman componente della Nazionale Italiana Triathlon e Claudio Scarantino, pesista della Nazionale FIPE, medagliere dell’Italia e campione d’Europa under 15 di sollevamento pesi.

A CHI SI RIVOLGE.   «Per essere i migliori in campo – spiega il dottore Riolo – è necessario ridurre il rischio di infortunio e abbinare alla preparazione fisica una singolare tenacia mentale e un’abilità tecnica che sono frutto di un approccio globale e plurispecialistico. Fisioperformance permette di padroneggiare il corpo, di sviluppare l’attitudine alla vittoria coniugando l’impiego di dispositivi medici di sicurezza ed efficacia comprovate (gli stessi che utilizzano i grandi campioni), le valutazioni posturali e biomeccaniche del gesto atletico specifico, la misurazione della forza dei distretti muscolari coinvolti nei vari movimenti con test fisici e strumentali e con lo studio del Dna nella formulazione del piano nutrizionale e metabolico (nel pre e post gara)».

GLI ESAMI Agli atleti che sono già dei campioni e a coloro che ambiscono a diventarlo, gli esperti del Poliambulatorio Orice assicurano:

Analisi computerizzata della postura e dell’appoggio plantare durante la corsa, grazie alle innovative tecnologie delle quali è dotato il Poliambulatorio.

– Una metodologia di Lavoro che valuta i fondamentali pattern di movimento comuni a tanti sport e che permette di rilevare le principali aree di carenza o scarso controllo del movimento e dimostrare limitazioni funzionali e asimmetrie posturali.

Programmi Riabilitativi redatti da Eccellenze Nazionali nel campo della Riabilitazione e della Medicina Ortopedica, per il recupero della forza e della velocità di esecuzione del gesto sportivo,

Il controllo della composizione corporea, che include il monitoraggio del peso, della percentuale di grasso corporeo, della glicemia h24, dell’idratazione, della qualità e quantità di massa muscolare.

Un piano alimentare equilibrato che protegga l’atleta da patologie che potrebbero interferire con il suo sviluppo e le sue prestazioni.

«Garantiamo anche visite specialistiche Ortopediche con i Medici che hanno curato campioni di alto livello – conclude il dottore Pino Riolo –  la programmazione del Piano Nutrizionale e Metabolico, Esame Barapodometrico Computerizzato Statico e Dinamico, Valutazione Fisioterapica e Posturale».

Per info e prenotazioni chiamate il numero 366 9946471 e richiediete una valutazione specializzata, accedendo al servizio Fisioperformance al Poliambulatorio Orice, Via Colonnello F. Bertè’, 72.

(ARTCOLO PUBBLI-REDAZIONALE MILAZZO 24 PER POLIAMBULATORIO ORICE)

Commenta questo articolo

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime notizie

Fotografia subacquea, nel weekend a Capo Milazzo gare del campionato regionale

Il prossimo weekend ritornano le gare di fotografia subacquea...

Milazzo, cunicolo militare o rifugio antiaereo? Ritrovamento durante i lavori del nuovo parcheggio multipiano

STAI LEGGENDO MILAZZO 24. Un cunicolo militare, un rifugio...

Milazzo, l’accesso e il transito di autobus e pullman nel centro cittadino non sarà più libero

L’accesso e il transito e della sosta dei minibus,...

Leggi anche

Danni del fumo: a Messina alleanza terapeutica tra dentisti, pneumologi e chirurghi maxillo-facciali 

Sono oltre 80mila ogni anno i morti in Italia per fumo e 7 milioni nel mondo: la collaborazione degli odontoiatri con pneumologi e chirurghi...

Milazzo, le pareti dell’ufficio postale celano una perla geologica

UN PO' DI GEOLOGIA. Se fino ad oggi fare la fila alla posta era qualcosa di estenuante e noioso da domani non la guarderete...

Milazzo. Carmelo Isgrò nominato ambasciatore nel mondo di Sea Beyond, un programma Unesco-Prada

Il biologo milazzese Carmelo Isgró è stato proclamato ufficialmente un Sea Beyonder Unesco e Prada. Un riconoscimento prestigioso visto che in tutto il mondo...