Ultimo aggiornamento
domenica, 23 Giugno 2024

Fondato da Gianfranco Cusumano

La Svincolati Milazzo espugna il campo del Basket Rende

- Advertisement -

La Svincolati Milazzo espugna il campo del Basket Rende al termine di una gara condotta sin dalle prime battute . I ragazzi di Coach Trimboli recuperano capitan Barbera ma ancora privi di Battaglia. Palla a due ed è Guerra ad iscriversi per primo a referto, i padroni di casa rispondono con i liberi di Gatta. Dopo un sostanziale equilibrio nei primi due minuti é uno scatenato Bolletta a rendersi protagonista.

Tre triple consecutive del numero 12 del Milazzo lanciano la propria compagine sul + 8 a 5’13 dalla prima sirena. Rende chiama timeout e prova a rimettere le cose in sesto. Al rientro i calabresi accorciano sul – 3,10-13, ma il duo Guerra-Karavdic risponde per il nuovo allungo siciliano. +7. Nei minuti finali della frazione i locali limano il distacco e chiudono sul – 5, 19-24. L’avvio del secondo periodo è a rilento per entrambe le formazioni, molti gli errori sotto canestro. Odigie muove il punteggio, +7 ospite, a seguire è Sindoni a colpire due volte da oltre l’arco per l’ulteriore allungo della Svincolati, +13. Tomic e Gatta, per Rende, provano a riportare sotto i suoi ma sono ancora i Milazzesi a colpire per il + 14, 31-45 al riposo lungo. Al rientro Rende si riporta sotto e va sul – 8, 44-52 a metà quarto, i ragazzi di Coach Trimboli tornano al vantaggio in doppia cifra ma due bombe consecutive di Ginefra e Gatta spingono I padroni di casa sul – 4, 50-54.

- Advertisement -

La panchina ospite sprona i suoi ad una maggiore attenzione e cosi è ancora Karavdic a farsi valere nel pitturato ed a lanciare i mamertini sul + 10. Milazzo spinge ancora ma Rende non molla e chiude la terza frazione sul – 9, 54-63. La Svincolati ben controlla il match nei primi quattro miniti dell’ultimo quarto. A seguire Rende non demorde e realizza consecutivamente riportandosi sul – 4, a 4’24 dalla sirena il tabellone segna il punteggio di 63-67. Il sogno dei locali dura poco, il trio Bolletta – Guerra-Karavdic è protagonista per il +11 Milazzo a 1’41 dalla fine. I giochi sono ormai chiusi, scorrono i secondi con Barbera e compagni in totale controllo del match.Giunge così la sirena finale sul punteggio di 67-76 che premia la compagine bianco-blu.

Commenta questo articolo

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime notizie

Milazzo, lungomare di Ponente: Vespa travolge pedone. Ferite una ragazza è una donna

Dopo quello tragico di stamattina si è verificato un...

ULTIMA ORA. Milazzo, incidente mortale all’alba. A perdere la vita un sedicenne alla guida di uno scooter

ULTIMA ORA. Incidente mortale stamattina, all'alba, in via Mangiavacca,...

Leggi anche

Milazzo. “Maglietta Gate”, la crisi nella giunta Midili rientra con due comunicati azzurri “a gentile richiesta”

Con due comunicati “a gentile richiesta” la crisi della giunta Midili ribattezzata "Maglietta Gate" si è conclusa nel tempo di un week end. La...

Lavori in autostrada, domani per tre ore chiuso il casello di Milazzo e il tratto fino a Rometta (direzione Messina)

Dalle ore 22 di domani, mercoledì 19 giugno, fino alle ore 1 del 20 giugno, a seguito dei lavori di realizzazione degli impianti di...

Milazzo, l’associazione La Fenice inaugura la nuova sede a Piazza Nastasi

Una nuova sede per l'Associazione Giovanile "La Fenice". Sarà inaugurata domenica 23 giugno a Piazza Nastasi, 30. I locali saranno condivisi assieme al circolo...