Fondato da Gianfranco Cusumano

Milazzo, Svincolati Academy batte il Cus Palermo negli ultimi 9 secondi

- Advertisement -

I giovani della Svincolati Academy battono al PalaMilone il Cus Palermo al termine di una gara combattuta e risolta a proprio favore nei secondi finali. Avvio di gara equilibrato, 6-4 dopo i primi sei minuti di gioco. I ragazzi di Coach Sant’Ambrogio provano ad allungare e dopo due triple consecutive, rispettivamente di Maiorana e Vasilevskis volano sul +10 a 2’50 dalla prima sirena. Il Cus reagisce, accorcia e chiude il primo quarto sul – 4, 16-12 . Nella seconda frazione Palermo, con Andre’ in evidenza, va sul – 1 a 7’50 dal riposo lungo. Milazzo allunga ancora ma una realizzazione da oltre l’arco di Tagliareni riporta sotto gli ospiti. Vasilevskis in evidenza per l’Academy spinge i suoi ma i palermitani rispondono con Bonanno che opera il sorpasso, 26-27 a 3’13 dalla seconda sirena. Il Cus prova a scappare, +4, ma una schiacciata di Diakite nel finale del quarto fissa il punteggio sul 32-34 al riposo. Al rientro Giambo’, per i bianco-blu, realizza tre liberi per il sorpasso.

Gli ospiti non demordono e così il trio Bonanno-Tagliareni-Andre’ porta i suoi sul +8 a metà periodo. Il duo Giambo’-Maiorana non ci sta e riporta sotto i mamertini ma al termine del quarto per la Svincolati è – 5, 46-51. Ultimi dieci minuti, i milazzesi tentano di ridurre il gap e così tocca a Vasilevskis firmare il canestro del – 3 a 6’30 dalla sirena. Pirrera e compagni provano di scrollarsi addosso gli avversari, ma i ragazzi terribili di Coach Sant’Ambrogio non ci stanno e rimangono incollati agli avversari. A 55 secondi dalla fine Palermo è sul +3, ma Diakite risponde con una schiacciata per il – 1 Svincolati. Nei secondi finali un tecnico chiamato ad un giocatore del Cus manda Giambò sulla lunetta.

- Advertisement -

Il capitano dei locali, freddo e glaciale, firma il canestro della parità, é 68-68. I ragazzi di Coach Sant’Ambrogio vogliono portare a casa la vittoria, Palermo non realizza e dopo un timeout della panchina di casa è un canestro in penetrazione di Maiorana a regalare il successo alla Svincolati a 9 secondi dalla fine. Il Cus ha in mano l’ultimo tiro che non però non va, giunge così la sirena finale che decreta la vittoria della Svincolati Academy con il punteggio finale di 70-68. 

Condividi su

Ultime notizie

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Milazzo, a Palazzo d’Amico si discute di crisi climatica

Domani, sabato 24 Febbraio, alle ore 17.30, a Palazzo D’Amico si terrà il convegno «Crisi Climatica e lotte territoriali per la giustizia ambientale”. Durante...

Attrezzo da pesca illegale distrugge preziosa anfora romana

Un attrezzo da pesca illegalmente calatp nei fondali ha distrutto una preziosa anfora romana. La scoperta è avvenuta sabato scorso quando Alberto Santoro e...

RisolleviAmo Saponara, troppi pignoramenti e criticità nell’amministrazione: dal decoro alla fibra

Ferma presa di posizione di  Natale Saponara, coordinatore del Gruppo RisolleviAmo Saponara, in riferimento agli accertamenti pervenuti a tantissimi cittadini da parte della LaBconsulenza,...