Ultimo aggiornamento
domenica, 16 Giugno 2024

Fondato da Gianfranco Cusumano

Un giornale obiettivo? Non leggete Milazzo 24

- Advertisement -

Esiste realmente un giornale obiettivo e senza padroni? Se volessi propinare il solito editoriale istituzionale dovrei scrivere che Milazzo 24 sarà un giornale libero e che intende innalzare il livello di democrazia nel nostro comprensorio. Fare giri di parole sull’importanza di una nuova “voce” e farvi credere che fino ad oggi non siete stati informati bene e che ora è arrivato il “salvatore della patria”. Il “copione” prevede questo. Ma se lo facessi mentirei sin dal primo articolo e il rapporto con voi potenziali lettori nascerebbe falsato dal primo vagito.

In oltre 30 anni di professione ho imparato che raramente per i lettori esistono giornali ritenuti obiettivi, senza padroni e chi si innalza a tribuno, alla fine, quasi sempre lo fa per fini personali.

- Advertisement -

L’obiettività, infatti, non sempre è un valore riconosciuto. Ci sarà sempre chi ti contesta sia se pubblichi una notizia sia se non lo fai. In entrambi i casi, per loro, non sarai obiettivo e avrai pubblicato questo o quell’articolo per favorire o danneggiare qualcuno.

I padroni? Ogni testata ha un editore: se non è un politico o un imprenditore, si tratta di giornalisti che devono rendere economicamente sostenibile l’attività e pagare gli stipendi.

La democrazia? A Milazzo sono registrati una decina di giornali online, chi ha voglia di informarsi, ha solo l’imbarazzo della scelta.

Perché, dunque, leggere Milazzo 24? L’unica promessa che posso fare è che questa testata tenterà di essere un giornale onesto, che al di là delle simpatie o antipatie darà spazio a tutti applicando esclusivamente criteri giornalistici e nulla più. Tenteremo di guardare la realtà che ci circonda con occhio critico ma non prevenuto. Tenteremo di fare un quadro della realtà che non è solo quello dei comunicati stampa. Raccontandovi una città che forse non avete visto mai….

Gianfranco Cusumano

2 Commenti

  1. Ma non hai spiegato i motivi del divorzio con oggimilazzo. Se era una questione di obbiettività nel dare la notizia o altro. Noi non vogliamo sapere i tuoi fatti personali, ma “…è la stampa bellezza!” e il pubblico ha diritto di sapere.
    In ogni caso, auguri per la nuova iniziativa.

Commenta questo articolo

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime notizie

Leggi anche

Milazzo, studente aggredisce un docente durante gli scrutini. Aveva saputo della bocciatura

Ha saputo di essere stato bocciato e aggredisce un professore durante gli scrutini. E’ accaduto oggi pomeriggio all’Istituto Tecnico da Vinci di Milazzo. Il...

Museo del mare di Milazzo, ripartono i lavori all’ex Asilo Calcagno di Vaccarella

Si riparte con la riqualificazione dell'ex Asilo calcagno di Vaccarella. La ditta Flli. Destro di Tortorici è subentrata alla “Sgro Alberto Alvaro” di Maletto...

Milazzo, il mondo del rugby ricorda Nino Calabrò ad una anno dalla sua tragica scomparsa in Inghilterra

Le Aquile del Tirreno Rugby Milazzo hanno ricordato Nino Calabrò, ad un anno dalla sua tragica scomparsa. Calabrò, brutalmente ucciso insieme alla sua compagna...