Ultimo aggiornamento
domenica, 16 Giugno 2024

Fondato da Gianfranco Cusumano

Milazzo, divieto di esplodere botti fino al 7 gennaio. Previste anche denunce

- Advertisement -

Il sindaco Pippo Midili ha firmato  l’ordinanza con la quale dispone il divieto, su tutto il territorio comunale da oggi sino al 7 gennaio di accensione e lancio di fuochi d’artificio cui consegua deflagrazione, lo sparo di petardi, lo scoppio di mortaretti, razzi ed altri artifici pirotecnici provocanti detonazione”. 

Ciò “ai fini della tutela della tranquillità, del riposo dei residenti nonché della salute pubblica, intesa come integrità psicofisica dei soggetti deboli quali bambini, persone anziane, ammalati, degenti presso gli ospedali, nonché per la tutela degli animali al fine di evitare danni gravi al loro benessere”.“Il Comune – evidenzia il primo cittadino – non ha la possibilità di vietare la vendita sul proprio territorio degli artifici pirotecnici negli esercizi autorizzati, quando si tratta di prodotti dei quali è consentita la commercializzazione al pubblico, ma vista la necessità di limitare il più possibile rumori molesti e i disagi correlati all’utilizzo di materiali esplodenti, fuochi d’artificio ed oggetti similari, ho deciso di firmare questo provvedimento al fine di limitare il più possibile rumori molesti ed i disagi correlati all’utilizzo di materiali esplodenti”.L’inosservanza delle disposizioni contenute nell’ordinanza è punita con una sanzione amministrativa, fatta salva, qualora il fatto assuma rilievo penale, la denuncia all’Autorità Giudiziaria.

- Advertisement -

LO SAPEVI CHE…Apprensione nella parrocchia di Santa Maria Maggiore, nel rione Vaccarella, poichè il comitato organizzatore dei festeggiamenti della festa di Gesù Bambino aveva previsto botti in occasione della processione mattutina dei 6 gennaio. Dopo un giro di telefonate dal Comune sarebbe giunta la deroga.

1 commento

Commenta questo articolo

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime notizie

La “peste grande” e la sanità nel XIV secolo a Milazzo. Il primo lazzaretto nella chiesa di S. Marta

UN PO' DI STORIA. Crudelissime pestilenze afflissero la Sicilia...

Milazzo Cult Festival, ad inaugurare c’è Rocco Barbaro con il libro “Frutti diversi”

Primi due appuntamenti nel fine settimana col "Milazzo cult...

Terremoto politico a Milazzo, il sindaco Midili contro tutti: verso l’azzeramento della giunta

La notizia era nell'aria da settimane ma il messaggio...

Milazzo, restyling del piazzale di fronte la stazione ferroviaria: chiusura lavori anticipata di sei mesi

I lavori di restyling del piazzale antistante la stazione...

Leggi anche

Milazzo, il mondo del rugby ricorda Nino Calabrò ad una anno dalla sua tragica scomparsa in Inghilterra

Le Aquile del Tirreno Rugby Milazzo hanno ricordato Nino Calabrò, ad un anno dalla sua tragica scomparsa. Calabrò, brutalmente ucciso insieme alla sua compagna...

Europee a Milazzo, Forza Italia supera Fratelli d’Italia (e Pippo Midili). Meloni e De Luca i più votati. I dettagli

STAI LEGGENDO MILAZZO 24. Il partito più votato a Milazzo alle Europee è stato Forza Italia (23,85%). Il candidato con il maggior numero di...

Esami patente truccati denunciato un autista di mezzi pesanti

Comunicavano attraverso una micro telecamera collegata ad un cellulare dall’aula di esame della Motorizzazione Civile di Messina all’esterno, durante la prova teorica per il...