Fondato da Gianfranco Cusumano

Parcheggio al Borgo di Milazzo, “scruscio” tra l’ex Iena La Vardera e Midili: la maggioranza fa quadrato attorno al sindaco

- Advertisement -

“Manifestiamo indignazione e disappunto rispetto alle pesanti accuse e alle gravi illazioni diffuse tramite diretta Facebook dal profilo dell’ Onorevole Ismaele La Vardera, alla presenza dell’Onorevole Matteo Sciotto, dell’ex vice Ministro Laura Castelli, del Consigliere Comunale di Milazzo Damiano Maisano, iscritti tutti al partito “Sud Chiama Nord”. (LEGGI QUI). Ieri mattina hanno fatto visita a Milazzo nell’ambito dello “Scruscio Tour” in vista delle elezioni europee.

Ad affermarlo i gruppi consiliari di maggioranza del Comune di Milazzo che hanno deciso di prendere posizione in merito agli interventi sull’area esterna del Castello di Milazzo. Una polemica che sta portando avanti anche il coordinamento del centrosinistra di Milazzo che stamattina, alle 10, ha convocato davanti al cantiere un sit-in.

- Advertisement -

“Ricordiamo – scrivono in una nota – che il progetto è stato approvato in conferenza dei servizi, è inserito nel piano triennale delle opere pubbliche , ha ricevuto parere favorevole dalla Soprintendenza ai Beni Culturali, ed è stato finanziato con i fondi europei del P.N.R.R. previa positiva “valutazione tecnica” in base ai criteri DNSH (Do Not Significant Harm) e quindi ritenuto coerente con le linee guida europee.

Pertanto, stigmatizziamo e respingiamo le gravissime accuse prive di fondamento che gettano ombre sulla liceità e trasparenza degli atti amministrativi che hanno portato all’approvazione del cantiere in opera.

«Il progetto è stato approvato in conferenza dei servizi, è inserito nel piano triennale delle opere pubbliche . Ha ricevuto parere favorevole dalla Soprintendenza ai Beni Culturali, ed è stato finanziato con i fondi europei del P.N.R.R. previa positiva “valutazione tecnica”»

In merito alle recriminazioni del consigliere Damiano Maisano, che lamenta la non produzione della documentazione richiesta con accesso agli atti, facciamo presente  – aggiungono i consiglieri di maggioranza – che la domanda è stata protocollata in data 26 aprile, appena quattro giorni lavorativi prima dalle accuse lanciate.
Riteniamo inoltre che certe meschine esternazioni, senza accertamento dei fatti, contenenti allusioni a possibili conflitti di interesse con società edili del luogo, per le quali si richiede nientemeno che l’intervento della Commissione Antimafia, non solo minano l’onorabilità di questa amministrazione, democraticamente eletta, ma ledono l’immagine della città stessa.

Siamo oltremodo convinti – conclude la nota – che questa azione vile e diffamante rientri in un preciso disegno volto a screditare l’azione politica di questa amministrazione e delle forze che la sostengono da parte di oppositori privi di valide argomentazioni su cui misurarsi e costretti a ripiegare in polemiche strumentali e attacchi privi di consistenza politica”. 

Condividi su
Iscriviti al nuovo canale Whatsapp di Milazzo24.it

3 Commenti

Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Peppe
Peppe
17 giorni fa

Dite quello che volete.. avete avuto l’approvazione anche del Papa, ma resta il fatto che quel muro e quel parcheggio sono un obbrobrio sia dal punto di vista architettonico ma anche funzionale.

Giuseppe Bertè
Giuseppe Bertè
17 giorni fa

Io penso che il parcheggio sia indispensabile, indipendentemente dal punto dove si faccia.

Frenk
Frenk
16 giorni fa

Si proprio ignorante. A cucchiti o friscu

Ultime notizie

ULTIMA ORA. Ritrovato l’uomo disperso in mare. Si trovava lungo la strada Panoramica

ARTICOLO IN AGGIORNAMENTO - I carabinieri hanno fermato un uomo sulla strada Panoramica di Milazzo all'altezza del Ristorante Il mandorlo. Si tratterebbe dell'uomo di...

Milazzo e l’invasione dei pirati che assaltarono il Borgo. Grazie ad un liparoto rinnegato

UN PO'DI STORIA. Nel corso del XVI, XVII e XVIII  la Sicilia visse in un continuo stato di guerra e di paura causato dalle continue...

Davide Telleri, è di Milazzo il ballerino che fa….scatenare sul palco Annalisa

E’ di Milazzo il ballerino che fa….scatenare sul palco Annalisa. La popstar di tanti successi come “Sinceramente” e “Bellissima”, infatti, nel corso dell’ultimo tour...