Fondato da Gianfranco Cusumano

Rocco Siffredi denunciato per molestie. A difendere la vittima un avvocato di Milazzo

- Advertisement -

STAI LEGGENDO MILAZZO 24. Il porno attore Rocco Siffredi è stato denunciato per molestie sessuali. A presentare la denuncia, con tanto di chat whatsapp contenenti lo scambio di messaggi con il pornodivo, è stata una giornalista vittima delle presunte violenze verbali, assistita dall’avvocata Laura Sgrò, originaria di Milazzo e legale – tra i tanti – della famiglia Orlandi che dal 1983 lotta per scoprire la verità sulla scomparsa della quindicenne Emanuela, con implicazioni e sospetti che coinvolsero e chiamarono in causa lo stesso Stato del Vaticano,

“Devo dire che sei veramente simpatica, troppo forte, troppo carina e bona”, sono alcune delle frasi pronunciate dal pornodivo in un vocale, subito dopo aver incontrato la giornalista. E poi ancora riferimenti alla “femminilità top” e all’amica che aveva raggiunto la vittima delle molestie, “Eravate in due e non una e me ne sono scappato. Non per paura, ma per non fare danni”, si legge in un altro messaggio.

- Advertisement -

   

L’avvocato laura Isgrò con Pietro Orlando (Foto instagram)

Secondo quanto racconta la donna nella denuncia, tutto ha inizio verso la fine dello scorso anno quando la cronista contatta l’attore per un’intervista sulla serie “Supersex”, ispirata proprio alla vita di Siffredi. Tra i messaggi iniziali, che vengono definiti come colloquiali e gentili, compaiono i primi commenti – con complimenti e lusinghe – a una foto whatsapp della donna, a cui lei però non dà molto peso. Ma è dopo l’intervista che le chat continuano in maniera insistente.

L’avvocato Laura Isgrò è nata a Milazzo, 48 anni, studia al liceo mamertino, si laurea in giurisprudenza all’Università di Messina con una tesi in diritto penale comparato sui reati sessuali contro i minori,

Dopo la pubblicazione. però, le cose precipitano e arrivano una serie di insulti e allusioni alla vita sessuale della donna. Una situazione che, si legge ancora nella denuncia, ha costretto la giornalista a rivolgersi al suo medico curante a causa del forte stato ansioso e dei crampi addominali che, secondo quanto spiegato, sarebbero stati causati proprio dal comportamento di Siffredi.

L’avvocato Laura Isgrò è nata a Milazzo, 48 anni, studia al liceo mamertino, si laurea in giurisprudenza all’Università di Messina con una tesi in diritto penale comparato sui reati sessuali contro i minori, confrontando il diritto italiano con quello inglese. Si trasferisce a Roma dove consegue la licenza in Diritto Canonico e il dottorato in Diritto Canonico. Consegue il Programma di Eccellenza per Avvocati in Diritti della Personalità e Tutela della Dignità Umana. È cultore della materia di Diritto privato e Diritto privato comparato presso la facoltà di giurisprudenza dell’Università telematica Niccolò Cusano. Ha scritto diversi libri e spesso è ospite di trasmisisoni tv su Rai e Mediaset.


   

Condividi su
Iscriviti al nuovo canale Whatsapp di Milazzo24.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ultime notizie

Sant’Opolo, la fonte scomparsa a Capo Milazzo

UN PO' DI STORIA. Fino alla fine degli anni...

Milazzo, tassa sui rifiuti: il consigliere Bagli presenta emendamento per agevolazioni

Il consigliere comunale Massimo Bagli ha presentato una proposta...

Da oltre dieci chiede stipendi arretrati per 130 mila euro: nuovo esposto di un milazzese alla Procura di Reggio Calabria

L'ex dipendente dell'Ato di Barcellona, il milazzese Tonino Puglisi...

Cocktail, Valeria La Fauci dell’istituto Guttuso di Milazzo sul podio del concorso “Lady Amarena Junior Fabbri”

All’Istituto professionale di stato per i servizi di enogastronomia...

Milazzo, sarà il Cga a individuare lo studio di progettazione del “Parco tra i mari”

Sarà il Consiglio di giustizia amministrativa (Cga) a individuare lo studio di progettazione che ha vinto il bando da 700 mila euro per la...

Torrente Mela, stoccavano residui di asfalto e manto stradale: sequestrata discarica da 3 mila metri cubi

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Messina, hanno sequestrato, a ridosso dell’alveo del torrente Mela, una vasta superficie adibita a...

Milazzo, abbandono di tartarughe di acqua dolce. Carmelo Isgrò (Museo del mare): «E’ una vera emergenza»

Oggi un'altra “tartaruga d’acqua dolce” ritrovata nella spiaggia di Ponente a Milazzo. Secondo il biologo Carmelo Isgrò, direttore del Mu.Ma di Milazzo (Museo del...