Ultimo aggiornamento
sabato, 20 Luglio 2024

Fondato da Gianfranco Cusumano

Milazzo, Polisportiva Nino Romano, reparto centrale blindato con le conferme di Puglisi e Vallefuoco

- Advertisement -

A pochi giorni dall’inizio della stagione ufficiale del torneo regionale di serie C di pallavolo femminile, la Polisportiva Nino Romano ufficializza due conferme nel reparto centrale. Si tratta di Claudia Puglisi ed Ilenia Vallefuoco; due atlete su cui la società ha scelto di continuare a scommettere sia per il valore aggiuntivo, fatto di qualità ed esperienza, che rappresentano all’interno del roster, sia per accompagnare nella crescita le giovanissime Rispoli e Pino, recentemente immesse nel giro della prima squadra.

- Advertisement -

Claudia Puglisi, originaria di Saponara, classe ’05, 176 cm, una delle migliori interpreti del suo ruolo nel panorama della massima categoria regionale: “Sono felicissima di essere tornata in palestra dopo il lungo stop estivo. La scorsa stagione due finali per noi: con la prima squadra per la promozione in B2, molto combattuta, e quella territoriale con l’under 18, che non ci aspettavamo di perdere visti i risultati degli anni passati».

Ilenia Vallefuoco, di Barcellona Pozzo di Gotto, classe ’91, 180 cm, indossa ormai la casacca della Romano da diverse stagioni; una seconda pelle per lei: “Ho iniziato a giocare abbastanza tardi, a diciotto anni, in Seconda e Prima Divisione. Dopo la promozione in serie D, con la mia squadra di origine, in realtà ho quasi sempre fatto panchina”. Poi, la scoperta da parte dello staff di Mauro Maccotta ed è arrivata la chiamata della Nino Romano: “Quando sono arrivata mi hanno subito detto che avrei potuto guadagnarmi il posto in squadra. Queste parole mi hanno dato gli stimoli giusti e, quando sono stata inserita tra le titolari, ne sono stata ovviamente felice. Una bella conquista”.

Commenta questo articolo

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime notizie

Leggi anche

L’Osservatorio d’Area  per il contrasto alla dispersione scolastica resta a Milazzo. A coordinarlo l’Istituto comprensivo Terzo

L’Osservatorio d’Area  per il contrasto alla dispersione scolastica resta a Milazzo. La decisione è stata formalizzata in un decreto dell’ufficio scolastico regionale per la...

Milazzo, parcheggi a pagamento: disagi per i milazzesi non residenti proprietari di abitazioni. Per loro nessuna agevolazione

DILLO A MILAZZO 24. Un lettore di Milazzo 24 ci scrive per lamentare l'assenza di agevolazioni sulle strisce blu per i milazzesi residenti in...

L’amministrazione Midili ricorre in Appello contro il consigliere Lorenzo Italiano. In ballo 60 mila euro di versamenti all’Inps

Il comune di Milazzo ricorre in appello e continua un contenzioso con l’attuale consigliere di opposizione Lorenzo Italiano. La questione risale al 2015 quando...